Chiara Biasi: “Per 80mila euro neanche mi alzo e mi pettino!”, è polemica (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 2 dicembre 2019, alle ore 11:35

Chiara Biasi: “Per 80mila euro neanche mi alzo e mi pettino!”, è polemica

I tempi cambiano e “Le Iene” ultimamente scelgono sempre più di frequente gli influencer come vittime dei propri scherzi. Nella serata di ieri è andato in onda lo scherzo a una delle ragazze più in vista su Instagram: Chiara Biasi. Alcuni autori de “Le Iene” sotto mentite spoglie sono riusciti a convincere la modella che la rivista Vogue Cina fosse interessata a uno shooting fotografico con lei protagonista.

Chiara Biasi: “Per 80mila euro neanche mi alzo e mi pettino!”, è polemica

La cifra pattuita era di 80.000 euro. La Biasi ha accettato e si è messa in posa per diversi scatti che, secondo lei, sarebbero finiti sull’importante rivista di moda. Peccato, però, che a modificarle ci fosse un art director “un po’ troppo creativo”, che ha aggiunto alcuni dettagli decisamente eccessivi, a metà strada tra il volgare e il ridicolo.

Chiara Biasi: “Per 80mila euro neanche mi alzo e mi pettino!”, è polemica

In una foto, infatti, si vede la giovane influencer in posa stile Superman (con il braccio destro in avanti e il pugno chiuso), “appoggiata” su di un assorbente! In un’altra, invece, la Biasi è comodamente seduta su un WC. Dopo aver visto le anteprime la modella ha perso totalmente il controllo e si è scagliata contro le persone che l’avevano contattata inizialmente per lo shooting.