Chi l’ha Visto lancia l’allarme: “Attenzione alle ‘truffe romantiche’ e a chi vi aggiunge su facebook” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 6 giugno 2019, alle ore 10:43

Chi l’ha Visto lancia l’allarme: “Attenzione alle ‘truffe romantiche’ e a chi vi aggiunge su facebook”

Ogni giorno su Internet avvengono migliaia di truffe. Spesso a compierle sono insospettabili o addirittura giovanissimi che, sfruttando l’anonimato e account falsi, scelgono questo mezzo per raggiungere le proprie vittime. Ci sono tipi di truffe che ormai sono diventate famose, come per esempio il phishing, eppure ancora in molti ci cascano. Le vittime spesso sono persone ingenue o vulnerabili, ma anche persone poco abituate a navigare sul web.
Negli ultimi anni, però, la familiarità con le vecchie tecniche truffaldine sembra essere aumentata e i malviventi sono costretti a trovare nuovi metodi.

Chi l’ha Visto lancia l’allarme: “Attenzione alle ‘truffe romantiche’ e a chi vi aggiunge su facebook”

La trasmissione “Chi l’ha Visto”,  ha raccolto le segnalazioni di tante donne che sono cadute in un nuovo tipo di truffa, molto utilizzato all’estero e ora arrivato anche in Italia: le “truffe romantiche”. Le vittime vengono contattate sui social dai truffatori che utilizzano profili falsi che sembrano appartenere a persone vere.
Le foto utilizzate sono spesso prese da siti d’incontri, ma a volte i malviventi rubano il volto persino ad attori semi-sconosciuti. La trasmissione in onda su Rai 3, ha raccolto le 50 le foto più utilizzate per compiere questo tipo di truffa.

Chi l’ha Visto lancia l’allarme: “Attenzione alle ‘truffe romantiche’ e a chi vi aggiunge su facebook”


“Attenzione a chi vi chiede l’amicizia sui social”, è l’allarme lanciato in diretta dalla conduttrice Federica Sciarelli rivolgendosi al suo pubblico.

Una volta individuata la preda, i truffatori iniziano il corteggiamento, le false promesse fino ad intrattenere una relazione amorosa con tanto di scambio di foto, telefonate e “prove” della loro esistenza.

“Chi l’ha visto” ha mandato in onda la testimonianza di una donna che ha raccontato di essere stata vittima di un uomo che fingeva di essere un soldato americano in Siria: