Iscriviti

Chi è stato a commettere il delitto? La spiegazione stupisce tutti

Il signor Carlos è stato ucciso e le forze di polizia sono impegnate a trovare il colpevole, per il delitto sono indiziate tre donne, tra cui c'è l'autrice del delitto. Chi è stata tra le tre? Scopriamolo insieme.

Notizie Curiose
Pubblicato il 5 aprile 2022, alle ore 15:24

Mi piace
0
0
Chi è stato a commettere il delitto? La spiegazione stupisce tutti

Ascolta questo articolo

Il signor Carlos è stato barbaramente assassinato, molto probabilmente da una donna, e le forze di polizia stanno indagando su chi possa essere stato a commettere la barbarie. Per questo gli investigatori hanno provveduto già a rintracciare le persone che lo hanno visto per l’ultima volta. Si tratta di tre donne e la polizia teme che tra di loro ci sia sicuramente la colpevole. Non vi stiamo parlando di un grave fatto di cronaca accaduto in qualche parte del mondo. 

Infatti si tratta di una sfida al giallo che sta spopolando in Rete e che si trova sul sito Aforismi.it. Si tratta di un gioco che mira a far ragionare le persone: usando la logica chi analizza l’indovinello dovrà riuscire a trovare il colpevole, anche grazie alle testimonianze, agli alibi insomma, che le tre donne hanno. Vediamo di cosa si tratta. 

Giallo da risolvere

Per risolvere questo “giallo” la persona che si sottopone all’indovinello deve indossare praticamente i panni dell’investigatore. Ogni donna, abbiamo detto sono tre, ha un alibi differenti, ma bisogna tenere presente che tra di loro c’è sicuramente la colpevole. Le donne si chiamano Mary, Betta e Sara e tutte loro hanno visto per l’ultima volta il signor Carlos

Sulla scena del crimine non sono state lasciate armi o tracce di DNA. Mary, la prima donna, dice di non essere stata assolutamente lei e ha un alibi di ferro, in quanto ha dichiarato agli inquirenti di essere stata via per poter fare la spesa. La donna molto probabilmente sarà in grado dimostrare la veridicità dei fatti mostrando gli scontrini con gli orari in cui ha fatto la spesa. 

La seconda, Betta, ha invece un alibi diverso, in quanto ha dichiarato di aver visitato da sola un museo, per cui non ci sono testimoni che possano dire esattamente dove è stata la donna. Ma anche qui Betta dovrebbe essere in grado di mostrare il suo biglietto di ingresso al museo. Rimane quindi Sara, che dice di essere stata al mare a nuotare. Riuscite a risolvere questo grattacapo? Se proprio non ci riuscite ve lo spieghiamo noi: il delitto del signor Carlos è avvenuto nel mese di dicembre, per cui è impossibile che Sara abbia fatto una nuotata al mare in quanto in quel periodo l’acqua è gelida e si rimane a dir poco ibernati dal freddo. La colpevole dell’omicidio è quindi Sara.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fede Sanapo

Fede Sanapo - Un indovinello davvero particolare questo che si trova su Aforismi.it che sicuramente fa passare il tempo a ragionare. Insomma la persona che lo fa si mette nei panni di un investigatore che deve trovare il colpevole di un assurdo delitto, ovvero quello del signor Carlos. Alla fine la colpevole è proprio Sara.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!