Cerotti al bacon, l’ultima trovata dei vegani per “disintossicarsi” dalla voglia di carne (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 9 febbraio 2020, alle ore 11:40

Cerotti al bacon, l’ultima trovata dei vegani per “disintossicarsi” dalla voglia di carne

La dieta vegana non è adatta a tutti. Tante persone, infatti, nonostante i numerosi tentativi, finiscono per rinunciare poichè tentati da una voglia insaziabile di carne. In questi casi esistono vari “trucchetti” adottati dai vegani per abituarsi a fare a meno di bacon e quant’altro, come per esempio emularne i sapori grazie ad accostamenti di cibi vegetali. Oggi per loro c’è un’alternativa in più.

Cerotti al bacon, l’ultima trovata dei vegani per “disintossicarsi” dalla voglia di carne

Una trovata che permetterebbe loro di placare la voglia di carne: si tratta di un cerotto imbevuto di profumo al bacon che è stato sviluppato da Charles Spence, professore di psicologia sperimentale all’Università di Oxford.
Per la realizzazione di questo cerotto, Spence, specializzato nella percezione sensoriale e nel modo in cui la mente è collegata ai sensi del gusto e dell’olfatto, ha collaborato con l’azienda alimentare vegan Strong Roots.

Cerotti al bacon, l’ultima trovata dei vegani per “disintossicarsi” dalla voglia di carne

Funziona praticamente come un cerotto alla nicotina, solo che al posto di aiutarti a smettere di fumare, produce un odore simile a quello della pancetta cotta.

 Il professor Spence ha spiegato che questo può aiutare coloro che desiderano smettere di mangiare carne a placare il loro appetito: “Il nostro senso dell’olfatto è fortemente collegato alla nostra capacità di gusto, quindi sperimentare segnali legati al cibo come l’odore di un aroma di pancetta, può portarci a immaginare l’atto di mangiare quel cibo.