“Cercasi volontari che si ubriachino”: in migliaia si candidano all’annuncio (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 20 gennaio 2019, alle ore 12:11

“Cercasi volontari che si ubriachino”: in migliaia si candidano all’annuncio

Migliaia di candidature per un annuncio piuttosto inusuale pubblicato dal Dipartimento di polizia di Kutztown – un borgo di cinquemila abitanti in Pennsylvania.  Gli agenti erano alla ricerca di tre volontari, disposti ad assumere alcol fino a ubriacarsi per addestrarsi nel gestire l’alcol test durante i fermi sospetti. 

Nel giro di poche ore, l’annuncio ha attirato l’attenzione di migliaia di persone, che hanno contattato direttamente il dipartimento per dichiarare il proprio interesse nell’offrirsi volontari per questa “ardua missione”.

“Cercasi volontari che si ubriachino”: in migliaia si candidano all’annuncio

Ma, come si legge nel post, non tutti possono partecipare. Per essere idoneo bisogna infatti soddisfare alcuni criteri: “Essere in buona salute tra i 25 e i 40 anni senza alcun pregresso di abuso di droghe e alcol; fedina penale pulita; essere disposti a bere alcolici sino a raggiungere l’ubriachezza; firmare un delibera che declini il Comune di Kutztown da ogni responsabilità”.
Criteri che non hanno scoraggiato le tantissime persone interessate.

“Cercasi volontari che si ubriachino”: in migliaia si candidano all’annuncio

L’alcol, assicurano dal dipartimento di polizia, verrà fornito da loro, e sarà l’unico incentivo visto che non è prevista retribuzione. Tanto basta: in breve tempo dopo la pubblicazione, la polizia è stata invasa da candidature, tanto da esser costretta a chiudere le selezioni, aggiungendo una postilla a caratteri cubitali: “Grazie a tutti per il vostro interesse, abbiamo già abbastanza volontari”. Eppure sembrerebbe che anche dopo siano giunte decine di telefonate di persone interessate, persino dalle città limitrofe.