Carlo Conti in lacrime a L’intervista, Fabrizio Frizzi e sua madre: “Sarei potuto morire a causa di….” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 19 ottobre 2018, alle ore 08:35

Carlo Conti in lacrime a L’intervista, Fabrizio Frizzi e sua madre: “Sarei potuto morire a causa di….”

Carlo Conti a L’Intervista: ‘Sarei potuto morire a causa di mia madre’. Il conduttore non è riuscito a trattenere le lacrime.

Carlo Conti è stato ospitato A “L’Intervista”, programma televisivo condotto da Maurizio Costanzo. Si è voluto raccontare al pubblico di Canale 5 e tra i tanti argomenti affrontati, non è mancato giustamente il ricordo della morte del suo caro amico Fabrizio Frizzi, scomparso a causa di un tumore cerebrale lo scorso 26 marzo: “Si dice: “Si raccoglie quello che si semina”, e lui aveva sicuramente seminato tanto affetto, tanto amore, tanta onestà.

Carlo Conti in lacrime a L’intervista, Fabrizio Frizzi e sua madre: “Sarei potuto morire a causa di….”

Non è riuscito a non commuoversi al ricordo della morte di Fabrizio Frizzi:È importante ricordare sempre Fabrizio. La sua morte mi ha colpito davvero tanto, nel profondo. Mi ha fatto capire tante cose della mia vita che davo per scontate. Ho rimesso in discussione le mie priorità dopo la sua scomparsa.” I due conduttori infatti non erano solamente colleghi, Carlo Conti gli aveva ceduto le chiavi del programma televisivo l’Eredità, ma erano anche buoni amici fuori dagli studi televisivi:

Carlo Conti in lacrime a L’intervista, Fabrizio Frizzi e sua madre: “Sarei potuto morire a causa di….”

Ci legavano tante cose, tanti momenti, tante difficoltà le abbiamo superate insieme, ci siamo aiutati a vicenda e soprattutto questa paternità che è arrivata un po’ in là negli anni… eravamo molto legati.” Il conduttore ha poi spiegato che fuori dai riflettori del mondo dello spettacolo, i veri amici che frequenta sono davvero pochi: “Ho pochi amici… nel mondo dello spettacolo credo di aver legato molto con Antonella Clerici, con Maria (De Filippi) e Fabrizio.”

Durante l’intervista con Maurizio Costanzo, ha voluto raccontare un’altro avvenimento molto importante che ha segnato per sempre la sua vita: