Carabinieri di giorno e spacciatori di notte: condannati due militari nel Lazio (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 26 maggio 2020, alle ore 09:51

Carabinieri di giorno e spacciatori di notte: condannati due militari nel Lazio

Dopo tanto lavoro di intercettazioni e appostamenti l’esito positivo: i due carabinieri, dopo essere stati seguiti da alcuni colleghi vengono colti in flagranza di reato mentre stavano consegnando tre dosi di cocaina per un valore di 180 euro.

Un lavoro fatto quasi alla luce del sole quello dei due militari, forti della divisa che indossavano e per questo certi che non sarebbero mai stati scoperti.

Carabinieri di giorno e spacciatori di notte: condannati due militari nel Lazio

Stando a quanto raccontano i testimoni, infatti, i due avevano un atteggiamento moto spavaldo e quasi arrogante, tipico di chi non ha nulla da temere ed è certo di farfa franca.

La certezza di tutto questo gliela dava proprio quella divisa che indossavano. E’ stata proprio quella divisa, però, a rendere la loro condanna ancora più pesante.

Carabinieri di giorno e spacciatori di notte: condannati due militari nel Lazio

I due carabinieri, infatti, hanno ricevuto una condanna esemplare proprio in quanto militari. Il loro atteggiamento, infatti, è stato considerato particolarmente deplorevole e di conseguenza degno di una pena particolarmente rigida.

Tutto ciò che gli dava forza durante la loro attività illecita, quindi, si è letteralmente ritorto contro di loro.