Cagnolona muore a causa dei fuochi d’artificio: l’addio straziante del suo amico umano (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 18 dicembre 2019, alle ore 12:07

Cagnolona muore a causa dei fuochi d’artificio: l’addio straziante del suo amico umano

Questa straziante foto che raffigura un ragazzo abbracciato al suo cane morto dopo aver avuto un infarto causato dallo scoppio di fuochi d’artificio sta facendo il giro del mondo in queste ore.  La storia di Magui, questo il nome della bellissima boxer, arriva dall’Argentina. La cagnolona viveva insieme al suo amico umano a Esquel, una piccola cittadina nella provincia di Chubu.

Cagnolona muore a causa dei fuochi d’artificio: l’addio straziante del suo amico umano

A pubblicare le foto che immortalano il terribile momento in cui il proprietario realizza che Magui è venuta a mancare, è stata Antonella Modasjazh. Nonostante la richiesta d’aiuto lanciata a diversi veterinari, nessuno ha potuto aiutarla. L’infarto causato dallo scoppio dei petardi se l’è portata via.
Ad occuparsi della vicenda è stata l’organizzazione per la cura degli animali Adoptá-Esterilizá-Educá (ADAE) che in un lungo post su Facebook ha commentato così la tragedia:

Cagnolona muore a causa dei fuochi d’artificio: l’addio straziante del suo amico umano

A causa del tuo divertimento, Magui è stata stordita, terrorizzata, gettata in uno stato di panico insopportabile. Il tuo divertimento l’ha uccisa. Magüí è morta tra le braccia del suo proprietario. La sua famiglia è angosciata e impotente davanti a una simile ingiustizia. Questa famiglia ha perso un prezioso componente. Cos’altro hai bisogno che accada per capire che è sbagliato? Non ci stancheremo di ripeterlo: no ai fuochi d’artificio

La storia di Magui, che arriva a poche settimane dal Capodanno, è un monito per tutti gli amanti dei festeggiamenti sfrenati.