Brescia: scopre che il caffè è aumentato di 10 centesimi e tenta di accoltellare il barista (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 7 gennaio 2020, alle ore 11:50

Brescia: scopre che il caffè è aumentato di 10 centesimi e tenta di accoltellare il barista

Anno nuovo, tariffe nuove. Peccato che non tutti reagiscono ai rincari con una faccia imbroncita e qualche borbottio. A provare sulla propria pelle la rabbia di un cliente per l’aumento del prezzo del caffè, questa volta è stato un barista di un centro commerciale di Boario, in provincia di Brescia. Un cliente abituale del bar, un tunisino di 24 anni, è andato letteralmente su tutte le furie dopo aver scoperto un rincaro di…10 centesimi sul prezzo del caffè.

Brescia: scopre che il caffè è aumentato di 10 centesimi e tenta di accoltellare il barista

Il 24enne come ogni mattina si era seduto al banco per consumare la colazione, ma questa volta il prezzo indicato sullo scontrino era diverso. Il titolare aveva infatti pensato di aumentarlo di 10 centesimi per far fronte ad alcune spese. Un rincaro che ovviamente ha colpito tutti i clienti del bar, ma che il giovane ha interpretato come un fatto personale.

Brescia: scopre che il caffè è aumentato di 10 centesimi e tenta di accoltellare il barista

Il tunisino infatti credeva che dietro il rincaro ci fosse l’intenzione del barista di allontanarlo dal suo locale preferito. Per questo motivo il 24enne è andato su tutte le furie dopo aver scoperto la nuova tariffa.
A raccontare la vicenda sono stati i colleghi di BresciaOggi. Il giovane si è presentato nel bar all’interno del centro commerciale lo scorso venerdì mattina.