Brasile, promessa mondiale del surf 23enne muore colpita da un fulmine (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 31 marzo 2019, alle ore 15:52

Brasile, promessa mondiale del surf 23enne muore colpita da un fulmine

Tragedia in Brasile. Una surfista 23enne ha perso la vita proprio mentre svolgeva il suo sport preferito, di cui era anche diventata campionessa femminile. Luzimara Souza, questo il suo nome, è morta dopo essere stata colpita in pieno da un fulmine mentre si trovava sulla sua amata tavola da surf. È successo sulla spiaggia di Leste Oeste, a Fortaleza, città a nord-est del Brasile.

Brasile, promessa mondiale del surf 23enne muore colpita da un fulmine

La ragazza si stava allenando come ogni giorno in vista dei campionati nazionali di surf, prossimi all’inizio. Insieme a lei c’era un ragazzo 17enne, surfista come Luzimara, che è stato a sua volta colpito dal fulmine, seppur non fatalmente. Il ragazzo al momento si trova in ospedale in “condizioni gravi”, come riporta la stampa brasiliana.

Brasile, promessa mondiale del surf 23enne muore colpita da un fulmine

Una persona li ha soccorsi quasi immediatamente. Tale Gerardo Junior, poi, intervistato dalla stampa brasiliana ha parlato di “tragica fatalità” e anche che la ragazza era già “priva di conoscenza” quando lui l’ha raggiunta. Lo stesso soccorritore ha spiegato di aver aiutato l’altro surfista che stava annegando, di averlo trascinato fuori dall’acqua e infine affidato ai paramedici.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA