Bomboletta di deodorante nel retto: 40enne incolpa la moglie (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 4 gennaio 2019, alle ore 16:14

Bomboletta di deodorante nel retto: 40enne incolpa la moglie

Il sesso piace a molti. Quasi tutti, diremmo. A qualcuno, però, per usare un’espressione molto comune nell’italiano di tutti i giorni, piace “farlo strano”. Non a caso esiste un settore floridissimo dell’economia, quello dei “sex toys”. Ci sono donne a cui piace essere sottomesse, così come –più rari ma ci sono- uomini che traggono piacere dall’essere dominati dalle donne. Insomma mai come in questo caso “a ognuno il suo”.

Bomboletta di deodorante nel retto: 40enne incolpa la moglie

Però ci sono anche episodi che fanno capire come alcune persone, forse per mancanza di soldi per l’acquisto di sex toys veri e propri, superino ogni limite. Un caso veramente discutibile è successo pochi giorni fa nella Repubblica Domenicana. All’ospedale Francisco Moscoso Puello, località Santo Domingo, un 40enne è stato operato perché, in qualche modo, una bomboletta di deodorante spray gli era finita nel sedere.

Bomboletta di deodorante nel retto: 40enne incolpa la moglie

L’uomo, interrogato da molti sul come un episodio del genere sia potuto accadere, ha risposto, in maniera molto sintetica: “È stata mia moglie”.  La versione non è stata però confermata da nessuno.  Quel che è certo è che si tratta di un’operazione estremamente delicata. I medici hanno dichiarato che ci sono volute circa due ore per estrarre l’oggetto dal retto del paziente. Il mondo è pieno di pazzi, ricordatevelo.