Bimbo di 7 anni rischia di morire: i cani bagnino Wendy e Kobe gli salvano la vita (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 10 luglio 2019, alle ore 11:58

Bimbo di 7 anni rischia di morire: i cani bagnino Wendy e Kobe gli salvano la vita

Tanta paura a Tarquinia Lido, sul litorale viterbese: ieri mattina, un bimbo di sette anni ha rischiato di annegare, ma i due cani bagnini Wendy e Kobe lo hanno salvato riportando il piccolo sul bagnasciuga. Il nonno del bimbo aveva deciso di trascorrere un giornata in spiaggia insieme a lui, purtroppo a causa della corrente il piccolo ha rischiato di morire.

Bimbo di 7 anni rischia di morire: i cani bagnino Wendy e Kobe gli salvano la vita

Una tragedia evitata giusto in tempo dai due cani della Sics, Scuola italiana cani di salvataggio Tirreno.
Secondo quanto si apprende, in quel momento il piccolo si trovava in mare a bordo di un galleggiante in compagnia del nonno. Improvvisamente, le correnti marine sono aumentate e il piccolo gommone su cui era seduto il piccolo ha iniziato ad andare alla deriva per poi ribaltarsi.  

Bimbo di 7 anni rischia di morire: i cani bagnino Wendy e Kobe gli salvano la vita

Il nonno, che non riusciva ad avvicinarsi, ha immediatamente chiesto aiuto. Il bambino non sapeva nuotare molto bene e lui non riusciva a raggiungerlo. Fortunatamente la postazione di sicurezza Sics, da poco attivata dall’amministrazione comunale di Tarquinia, era nei paragi e l’intervento è stato rapidissimo. Mentre venivano allertiti i paramedici per un eventuale intervento, le due unità cinofile sono entrate in mare e hanno salvato il piccolo.