Big Mac, addio in Europa: McDonald’s non potrà più servirlo ai clienti (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 16 gennaio 2019, alle ore 15:20

Big Mac, addio in Europa: McDonald’s non potrà più servirlo ai clienti

L’Europa è pronta a dire addio al Big Mac. McDonald’s non ha più l’esclusiva sul nome assegnato al panino più famoso al mondo. Una sconfitta cocente per la catena di fast food, costretta dunque a fare un passo indietro e a rispettare la sentenza che gli impedisce di continuare a servire in Europa il suo panino più antico. (il Big Mac è nato nel 1967 ad Uniontown, in Pennsylvania). Non con quel nome.

Big Mac, addio in Europa: McDonald’s non potrà più servirlo ai clienti

Nei Paesi Ue a causa della pronuncia del tribunale, McDonald’s non potrà più rivendicare come marchio registrato il nome “Big Mac”, Ma non è tutto. Perchè la famosa catena ha perso anche i diritti esclusivi sulla parola “Mc”.
Cosa significa? Significa che anche altre aziende potranno utilizzare questi nomi per i loro prodotti. Una cosa che potrebbe danneggiare enormemente la catena di fastfood.

Big Mac, addio in Europa: McDonald’s non potrà più servirlo ai clienti

A deciderlo è stata l’EUIPO, l’Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà intellettuale, che ha accolto le rimostranze dei competitors di McDonald’s. La vicenda nasce inizialmente dai contrasti tra McDonal’s e Supermac’s, azienda irlandese che aveva chiesto all’EUIPO (Ufficio europeo per la proprietà intellettuale) di poter registrare il suo marchio in tutta l’Unione Europea. In quel frangente era stata proprio McDonald’s ad opporsi fermamente alla richiesta.