Beccato con la droga si tuffa nel Po e scappa a nuoto (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 15 giugno 2020, alle ore 10:51

Beccato con la droga si tuffa nel Po e scappa a nuoto

Una squadra con il gommone proveniente da Codigoro ha perlustrato le rive del fiume mentre un elicottero proveniente da Bologna le dava supporto.

Ma nonostante il grande utilizzo di forze dell’ordine impiegate nell’operazione, dopo qualche ora l’elicottero ha dovuto fare ritorno alla base, mentre carabinieri e vigili del fuoco hanno continuato le loro ricerche fino alle 18.30.

Beccato con la droga si tuffa nel Po e scappa a nuoto

Con il gommone sono stati controllati tutti i possibili nascondigli accessibili all’uomo.

Le ricerche hanno proseguito anche la sera e si sono incentrate principalmente in Veneto, nell’altra sponda del Po.

Si sospetta che l’uomo, andando incontro a gravi pericoli abbia attraversato il corso d’acqua per risalire il fiume e far perdere le sue tracce grazie a qualche riparo d’emergenza.

Beccato con la droga si tuffa nel Po e scappa a nuoto

Il passeggero è riuscito dunque a far perdere le sue tracce, i militari però non si sono abbattuti un solo minuto e proseguono le ricerche del fuggitivo, mentre il suo amico di 27 anni è già stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti pronte alla vendita.