Beccato a 90 anni in compagnia di una prostituta: nonnino multato per adescamento (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 12 maggio 2019, alle ore 13:45

Beccato a 90 anni in compagnia di una prostituta: nonnino multato per adescamento

A certe passioni, spesso, non si ci riesce a rinunciare neanche quando ormai non si ha più l’eta. E così, seguendo il suo irrefrenabile istinto, un nonnino di 90 anni ha deciso di uscire di casa di nascosto per andare a prostitute. Purtroppo, però, questa sua avventura alla ricerca della gioventù persa non si è conclusa nel migliore dei modi: al posto del lieto fine, si è ritrovato con una multa da 450 euro.

Beccato a 90 anni in compagnia di una prostituta: nonnino multato per adescamento

E’ successo a Perugia, dove, in ottemperanza delle disposizioni per il contrasto al fenomeno della prostituzione su strada, consistenti in multe salate per chi adesca le ragazze, i vigili della Polizia Municipale hanno effettuato diversi controlli sugli automobilisti che frequentavano strade conosciute per appostamenti di lucciole. Durante l’operazione, gli agenti hanno individuato e multato circa una dozzina di clienti. Tra questi anche il nonnino 90enne.

Beccato a 90 anni in compagnia di una prostituta: nonnino multato per adescamento

Ad individuarlo sono stati gli agenti della polizia municipale che pattugliavano via Campo di Marte, zona Fontivegge, e pure Ponte San Giovanni, nella zona di via della Scuola. Due delle circa venti vie inserite nella zona rossa per cui è stata emessa l’ordinanza anti prostituzione. L’anziano è stato beccato in compagnia di una delle tante lucciole che sfilano in strada per i propri clienti.