Assalto al portavalori, far west in autostrada (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 4 dicembre 2018, alle ore 15:13

Assalto al portavalori, far west in autostrada

Mattinata di puro caos, misto a paura, quella vissuta dagli automobilisti presenti sul raccordo autostradale Avellino-Salerno. Intorno alle 10:30 tre furgoni portavalori sono stati assaltati da una banda di rapinatori. Il colpo è stato pianificato nei minimi dettagli: dopo l’assalto ai furgoni, i banditi hanno dato fuoco ai mezzi utilizzati per giungere fin lì, hanno esploso diversi colpi di arma da fuoco per distrarre i presenti e hanno rubato una delle prime automobili che avevano davanti per darsi alla fuga.

Assalto al portavalori, far west in autostrada

Il tutto è avvenuto nei pressi di Serino, paesino dell’avellinese. È successo tutto nel giro di pochi secondi: a pochi metri dallo svincolo di Serino i rapinatori erano fermi in attesa dei furgoni portavalori, diretti verso un’importante banca del centro di Avellino. Li hanno fermati con la forza, hanno fatto scendere gli autisti minacciandoli con dei kalashnikov, si sono appropriati dei mezzi e, infine, sono andati via.

Assalto al portavalori, far west in autostrada

La versione iniziale parlava di un solo furgone rubato, dopo qualche ora è arrivata la rettifica: in realtà ne erano tre. I testimoni hanno riferito anche di uno scontro a fuoco con la pattuglia della Polizia stradale in servizio quella mattina. A quanto pare nessun agente è rimasto ferito. Insomma, scene da film poliziesco in un martedì mattina di inizio dicembre.