Asia Argento in lacrime a Non è l’Arena: “Bennett mi ha fatto pena. È un’anima persa. Vorrei tornare a X Factor” (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 1 ottobre 2018, alle ore 13:20

Asia Argento in lacrime a Non è l’Arena: “Bennett mi ha fatto pena. È un’anima persa. Vorrei tornare a X Factor”

Ero sconcertata, le ho mostrate anche a Anthony”. Durante l’intervista, Asia tra le lacrime ha risposto alle domande di Massimo Giletti, tra queste il conduttore le ha chiesto cosa non sia ancora stato capito di tutta questa vicenda e l’attrice ha affermato: “Il fatto di essere stata chiamata ‘pedofila’. E’ uno stigma che non auguro a nessuno. Io ho dei figli e li ho visti soffrire anche per la morte di Anthony. Non so come io faccia a stare qui ancora in piedi, perché dovrei stare in ginocchio a bocconi. Ma sono in piedi. Non sono sola, ho i miei figli. Loro hanno sofferto tantissimo”.

Asia Argento in lacrime a Non è l’Arena: “Bennett mi ha fatto pena. È un’anima persa. Vorrei tornare a X Factor”

E rivela: “In questo momento mio figlio sta vivendo col padre negli Stati Uniti, perché, quando hanno iniziato a chiamarmi ‘pedofila’, prima che uscisse X Factor e si ribaltasse un po’ l’opinione pubblica sul mio conto, avevo paura di episodi di bullismo. Non va bene, però siamo una famiglia unita”. Asia Argento ha raccontato di essere riuscita a trovare la forza di combattere grazie alle tante persone che si sono schierate dalla sua parte, “Mi hanno veramente aiutato in un momento terribile”.

Asia Argento in lacrime a Non è l’Arena: “Bennett mi ha fatto pena. È un’anima persa. Vorrei tornare a X Factor”

L’attrice, a fine intervista ha espresso il suo desiderio di ritornare a X Factor per riappropriarsi della sua sua vita: “Voglio tornare a fare il mio lavoro, perché mi ha tenuto in vita dopo la morte di Anthony, perché i miei figli sono fieri di me, perché l’Italia mi vuole. E me lo merito, perché non ho fatto niente di quello di cui sono accusata”. Giletti conclude la sua intervista facendo un appello all’amministratore delegato di Sky Italia, Andrea Zappia: “Sono convinto che sia un errore assoluto togliere Asia da X Factor, chi deve decidere ci pensi bene”.