Arrestato concorrente del Grande Fratello: molestie all’ex fidanzata (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 15 aprile 2018, alle ore 17:02

Arrestato concorrente del Grande Fratello: molestie all’ex fidanzata

Kiran Maccali, l’ex concorrente del Grande Fratello è stato arrestato.

Kiran Maccali, conosciuto per aver partecipato come concorrente dell’edizione del Grande Fratello 12, è stato arrestato dai Carabinieri di Treviglio per aver importunato la sua ex fidanzata e minacciata ripetutamente.

La scorsa estate, l’ex concorrente del GF 12, era stato denunciato per aver aggredito i genitori. Ci fu un processo ed era stato condannato di primo grado ad otto mesi di reclusione per lesioni personali e danneggiamento aggravato ma anche per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Arrestato concorrente del Grande Fratello: molestie all’ex fidanzata

Alle spalle aveva già altri precedenti di vario genere ed era stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nella sua casa di Bergamo e la presentazione alla polizia giudiziaria.

L’ex concorrente della dodicesima edizione del reality più spiato d’Italia fu fermato dai Carabinieri per lesioni, danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Da quanto si era potuto apprendere, sua madre adottiva aveva chiamato le forze dell’ordine dichiarando che il figlio li stava molestando. 

Arrestato concorrente del Grande Fratello: molestie all’ex fidanzata

I Carabinieri, una volta giunti nell’abitazione, avevano trovato Karin Maccali in stato di alterazione tanto che il giovane li aveva aggrediti e furono costretti a richiedere l’intervento di una seconda pattuglia dell’Arma. I Carabinieri rimasero feriti ed avevano riportato una prognosi di cinque giorni. Secondo quanto fu riferito dalla mamma adottiva, quello non fu un caso isolato ma ci furono altri episodi di maltrattamento familiare e per questo motivo che fu denunciato alla misura cautelare dell’obbligo di dimora.