Anziana morde Carabiniere che l’aveva fermata per guida pericolosa: si stava facendo dei selfie (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 5 luglio 2019, alle ore 10:30

Anziana morde Carabiniere che l’aveva fermata per guida pericolosa: si stava facendo dei selfie

Il caldo di questi giorni sta facendo ammattire un po’ tutti. Ad essere più colpiti però sono gli anziani. Sarebbe stato proprio un colpo di calore ad aver causato un episodio tragicomico avvenuto nel pomeriggio di ieri, in via Don Minzoni a Bologna. Secondo quanto riportano i giornali locali, un carabiniere è stato morso da un’anziana signora dopo che era stata fermata per ulteriori accertamenti.

Anziana morde Carabiniere che l’aveva fermata per guida pericolosa: si stava facendo dei selfie

L’automobilista, una donna italiana di 63 anni che non aveva mai avuto problemi con la legge, era stata fermata perchè secondo i Carabinieri stava guidando in modo pericoloso. In particolare, dopo essersi avvicinati, i militari avevano appurato che la 63enne stava guidando senza usare entrambe le mani per tenere il volante. Con una infatti era impegnata a fare tutt’altro.

Anziana morde Carabiniere che l’aveva fermata per guida pericolosa: si stava facendo dei selfie

I Carabinieri l’avrebbero notata mentre si metteva in posa per scattarsi dei selfie con il cellulare mentre guidava.
All’alt dei militari la donna non ha reagito molto bene. Invece di chiedere scusa o di trovare una giustificazione, la 63enne ha morso la mano di uno dei carabinieri presenti.
Portata in caserma e denunciata, l’automobilista ha deciso di chiedere scusa e di specificare che era “sotto effetto di un colpo di calore”.