Amazon Alexa, l’assistente intelligente ha salvato una ragazza dai maltrattamenti del compagno (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 17 luglio 2019, alle ore 11:31

Amazon Alexa, l’assistente intelligente ha salvato una ragazza dai maltrattamenti del compagno

La tecnologia negli ultimi 20 anni ha trasformato radicalmente la nostra quotidianità. Dagli smartphone che ormai non sono più semplici telefonini agli elettrodomestici intelligenti. Ma c’è un dispositivo tecnologico, abbastanza recente, che sta entrando nelle case di milioni di persone in tutto il mondo promettendo loro di facilitare tante piccole azioni quotidiane attraverso gli ordini impartiti con la voce: parliamo degli assistenti intelligenti. 

Amazon Alexa, l’assistente intelligente ha salvato una ragazza dai maltrattamenti del compagno

Il più famoso è quello sviluppato da Amazon e si chiama Alexa. Su questi dispositivi si è aperto un forto dibattito sui rischi per la privacy, ma chi li ha provati raramente ha deciso di tornare sui suoi passi. 
Ebbene, nei giorni scorsi, una notizia di cronaca che ha avuto come protagonista proprio l’assistente intelligente Alexa sta togliendo gli ultimi dubbi sull’utilità di questi dispositivi.


Amazon Alexa, l’assistente intelligente ha salvato una ragazza dai maltrattamenti del compagno

L’episodio è accaduto negli scorsi giorni in America del Nord, precisamente a Tijeras nello stato del New Mexico. Un uomo di 28 anni, Eduardo Barros, era solito picchiare violentemente la fidanzata, spesso anche di fronte alla loro figlia. Purtroppo per lui, questa volta ad ascoltare tutto c’era l’assistente di Amazon che ha avvertito il 911 ed ha finalmente messo fine alle violenze.