Allarme salmonella, salsicce ritirate dal mercato: il lotto contaminato dal batterio (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 16 giugno 2019, alle ore 16:09

Allarme salmonella, salsicce ritirate dal mercato: il lotto contaminato dal batterio

Nella giornata di ieri il Ministero della Salute ha diramato l’allerta per un nuovo caso di prodotto alimentare a rischio. A mettere in pericolo i consumatori italiani, questa volta, sarebbero delle salsicce contaminate dalla salmonella prodotte dalla ditta F. B. M. Lavorazione Carni S.r.l. con sede in via Trieste 17 nel comune di Calci, nella provincia di Pisa. (marchio di identificazione  IT1727/s CE).  
Il lotto segnalato dall’avviso di richiamo del Ministero è il numero 33491.

Allarme salmonella, salsicce ritirate dal mercato: il lotto contaminato dal batterio

La data di scadenza indicata sulla confezione è fissata al 26 giugno 2019. Nell’avviso viene espressamente sottolineato che il prodotto non deve essere consumato in alcun caso, ma va riportato integro al supermercato, che dovrà sottostare ai dettami comunitari. 

Come segnala il distributore del prodotto, il lotto avrebbe già raggiuntol’utilizzatore finale in quanto il richiamo è avvenuto dopo la segnalazione.

Allarme salmonella, salsicce ritirate dal mercato: il lotto contaminato dal batterio

Per questo sul sito del Ministero si raccomanda vivamente a chi avesse già acquistato una delle confezioni del lotto interessato dal richiamo a non consumare il prodotto e a restituirlo al punto vendita.  La salmonella è l’agente batterico che ha provocato più recall di prodotti nell’ultimo anno, dopo la Listeria . Il batterio viene trasmesso soprattutto dagli animali e i loro derivati.