Alcuni cani che sembrano non sapere di essere enormi. Che teneri! (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 30 dicembre 2015, alle ore 18:46

14 cani che sembrano non sapere di essere enormi. Che teneri!

Al mondo esistono cani di tantissime razze e di conseguenza di tantissimi colori, taglie e caratteristiche. Ognuno di noi ha qualche preferenza anche se i nostri amici a quattro zampe sanno tutti, indistintamente, come farsi amare da chi gli sta intorno. Questi cuccioli, però, hanno una stazza decisamente ingombrante ma loro si comportano come se questo non fosse assolutamente importante. Ecco questo primo esemplare davvero incredibile che gioca con la sua padrona come fosse un piccolissimo cucciolo. Il suo pelo così folto e morbido lo rende simile ad un peluche. Davvero adorabile e bellissimo.

Stare sul divano con il proprio padrone è il sogno di ogni cane. Questo qui però non si rende conto di quanto è ingombrante. Bellissima scena.

14 cani che sembrano non sapere di essere enormi. Che teneri!

Questo cucciolo vuole abbracciare la sua padrona e lo fa come se fosse un cucciolo appena nato. Le sue dimensioni, invece, sono tali che la giovane sembra avere qualche difficoltà a gestire questo slancio d’affetto.

Di certo, vista la sua corporatura, questo cucciolo non ha bisogno di chiedere acqua o cibo ai suoi padroni. Può benissimo fare da sè.

Anche i cagnoni grandi come lui hanno bisogno di una visita dal medico ogni tanto. Ecco qui questo bellissimo cane pronto per una visita.

Sedersi in braccio alla sua padrona non è proprio l’ideale per un cane di queste dimensioni. Lui, però, non sembra curarsi di tutto questo. L’effetto finale è molto divertente.

Coccole sul letto per questo cucciolo che con la sua stazza finisce per coprire completamente la sua padrona. Nonostante questo, però, è tenero come un cucciolo appena nato.

Correre mentre si è al guinzaglio non è mai una bella idea, specie se come questo particolarissimo cane si è alti più del proprio padrone. Come domare una tale potenza?

14 cani che sembrano non sapere di essere enormi. Che teneri!