Alberto Angela cittadino onorario di Napoli: “Ho trascorso qui il mio compleanno” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 26 giugno 2018, alle ore 18:35

Alberto Angela cittadino onorario di Napoli: “Ho trascorso qui il mio compleanno”

Pochi mesi fa aveva conquistato il cuore dei napoletani grazie alla puntata di ‘Ulisse’ dedicata ai mille segreti della città partenopea. Oggi diventa ‘uno di loro’. Alberto Angela, questa mattina, è stato insignito della cittadinanza onoraria napoletana. Il divulgatore scientifico, da anni sotto contratto con la Rai, è stato accolto nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino, uno dei tanti edifici simbolo di Napoli, dove si è tenuta la cerimonia di conferimento della sua cittadinanza onoraria.

Alberto Angela cittadino onorario di Napoli: “Ho trascorso qui il mio compleanno”

Presente, ovviamente, il sindaco della città Luigi de Magistris: “Siamo molto onorati. È stata una scelta che è stata fortemente voluta ed è partita dal popolo napoletano, promotore di una petizione online. Alberto Angela merita la cittadinanza napoletana non solo per la sua storia di divulgatore scientifico e di storico ma anche perché è stato capace di entrare nel corpo, nell’anima e nel cuore della nostra città. L’ha raccontata con grande onestà intellettuale, ha riconosciuto l’umanità e ne ha compreso la proiezione senza confini”.

Alberto Angela cittadino onorario di Napoli: “Ho trascorso qui il mio compleanno”

“Non è facile al giorno d’oggi trovare persone con questa professionalità, questa passione, che sanno raccontare così bene Napoli e il suo popolo. Non è solo perché ne ha parlato bene, ma perché è andato a fondo, con la comprensione dello scienziato, la pazienza dello storico e la sensibilità dell’uomo di cultura”, ha concluso il primo cittadino napoletano. Ha aggiunto l’assessore alla Cultura Nino Daniele: “Non è solo il Sindaco e la Giunta a dargli questo riconoscimento, ma la città tutta, che ha aperto una petizione online affinché ciò accadesse”.