AIA ritira spinacine e cotolette dal mercato: “Contengono plastica” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 30 maggio 2019, alle ore 10:54

AIA ritira spinacine e cotolette dal mercato: “Contengono plastica”

Nuovo allarme a sfondo alimentare. Dopo le tisane e gli integratori a base di curcuma, stavolta a far preoccupare i consumatori sono le Spinacine e le cotolette del noto marchio “Aia”. È notizia di poche ore fa che alcuni lotti di Spinacine e le cotolette di tacchino XXL sono stati ritirati dal mercato.

AIA ritira spinacine e cotolette dal mercato: “Contengono plastica”

Il motivo? Secondo l’azienda di carni alcuni lotti dei prodotti in questione “potrebbero contenere plastica”. L’Aia ha emesso un comunicato in cui parla di “richiamo per rischio fisico”. “AIA desidera informare i propri consumatori di aver avviato il richiamo dalla vendita delle confenioni di due lotti di prodotti panati”.

AIA ritira spinacine e cotolette dal mercato: “Contengono plastica”

La decisone è stata presa dopo una fase di autocontrollo interno svolta nei siti produttivi. A rischio sono le Spinacine Aia (220 grammi e 440) con lotto 07258020 con data di scadenza 8 giugno 2019. Stesso discorso per le cotolette di tacchino Bigger XXL da 280 grammi con lotto 07258011, scadenza 8 giugno 2019.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA