Addio a Hideo Azuma: si è spento il papà di Pollon e Nanà (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 21 ottobre 2019, alle ore 18:42

Addio a Hideo Azuma: si è spento il papà di Pollon e Nanà

Lutto tra gli amanti degli Anime giapponesi: Hideo Azuma, conosciuto in Italia come autore dei manga Pollon e Nanà Super Girl, è venuto a mancare all’età di 69 anni, in un ospedale di Tokyo, a causa di alcune complicazioni dovute a un tumore. Il decesso risale allo scorso 13 ottobre, ma per volontà della famiglia è stato reso noto solo oggi, al termine dei funerali avvenuti con una cerimonia privata.

Addio a Hideo Azuma: si è spento il papà di Pollon e Nanà

Azuma nacque nel 1950 nell’Hokkaido. Si trasferì giovanissimo a Tokyo per seguire il maestro mangaka Rentaro Itai, debuttando poi nel 1969. Tra i suoi lavori meno conosciuti ci sono manga come “Futari to gonin” (Due ragazzi e cinque vicine di casa),  “Yakekuso tenshi” (Un angelo disperato), “Parallel kyoshitsu” (La pazza aula parallela), “Fujori nikki” (Diario assurdo).

Addio a Hideo Azuma: si è spento il papà di Pollon e Nanà

Azuma è però ricordato soprattutto per “Nanako Sos” e “Olympus no Pollon” da cui sono nati gli anime “Nanà Super Girl” e “C’era una volta Pollon“.

 Con “Diario assurdo” nel 1979 Azuma ha vinto il premio Seiun come miglior manga di fantascienza. Si tratta di un riconoscimento molto importante per un mangaka che ha inevitabilmente segnato in positivo sulla sua carriera.