Ad Hong Kong si vende il gelato al gusto “gas lacrimogeno” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 20 maggio 2020, alle ore 19:58

Ad Hong Kong si vende il gelato al gusto “gas lacrimogeno”

Prima che scoppiasse l’emergenza coronavirus uno dei temi di attualità più caldi (in ogni senso) erano le feroci proteste ad Hong Kong. Da quando la pandemia partita da Wuhan ha costretto quasi tutto il mondo a rimanere in casa, si sono placate anche le proteste dei cittadini della regione amministrativa speciale della Cina.

Ad Hong Kong si vende il gelato al gusto “gas lacrimogeno”

Gran parte dell’Asia, agli occhi degli occidentali, appare come un luogo con usanze decisamente particolari, diverse da quelle a cui siamo abituati noi. È vero, anche in Italia i gusti di gelato ‘sperimentali’ spesso sono molto stravaganti. E infatti da Hong Kong è arrivata la notizia di un gelato al gusto lacrimogeno. Sì, avete capito bene.

Ad Hong Kong si vende il gelato al gusto “gas lacrimogeno”

È stato un imprenditore cinese, proprietario di una gelateria, a idearlo. Il suo è stato un omaggio alle giornate calde dei mesi passati, dei duri scontri tra le persone scese in strada a protestare e la polizia. Molti si chiederanno quali ingredienti siano stati usati per il gusto di gelato ‘lacrimogeno’. Domanda più che lecita.