7 sintomi di ictus nelle donne (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 31 gennaio 2018, alle ore 12:43

Un ictus può capitare a qualsiasi persona e a qualsiasi età. Secondo le statistiche, le donne di età compresa tra i 18 e i 40 anni sono più soggette agli infarti rispetto agli uomini della stessa età.

Gli ictus uccidono più donne che il cancro al seno, ed è per questo che è importante riconoscere rapidamente alcuni sintomi.

Tipi di ictus

  • Ictus ischemico. Il danno al tessuto cerebrale è causato dalla mancanza di afflusso di sangue a causa di intasamenti o restringimenti dei vasi.
  • Ictus emorragico. La ragione per l’ictus emorragico è la rottura dei vasi cerebrali, che causa gonfiore e pressione.
Fattori di rischio

Sono: alta pressione sanguigna, diabete, varie malattie cardiache, fumo, obesità, alto livello di colesterolo, alcool, stress, mancanza di attività fisica

7 sintomi di ictus nelle donne

I sintomi che di solito le donne hanno

Una delle conseguenze di un ictus è la paralisi del nervo facciale. Ecco perché una parte si piega e le pieghe naso-labiali quasi scompaiono. A volte anche il braccio e la gamba dello stesso lato soffrono. Le statistiche dicono che l’80% delle donne che hanno avuto un ictus ha avuto tali sintomi.

Le statistiche internazionali mostrano che le donne hanno maggiori probabilità di morire per un ictus rispetto agli uomini. Uno dei motivi è che i sintomi specifici a volte non vengono trattati come sintomi di ictus.

7 sintomi di ictus nelle donne