62enne si ubriaca e perde i sensi. Viene dichiarata morta, si risveglia in obitorio ma muore di ipotermia (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 14 gennaio 2019, alle ore 17:39

62enne si ubriaca e perde i sensi. Viene dichiarata morta, si risveglia in obitorio ma muore di ipotermia

Ancora una volta dalla Russia arriva una storia di pura follia dai contorni oscuri. Una donna è morta in circostanze oggettivamente clamorose. Andiamo con ordine. Tutto è iniziato quando la donna 62enne originaria della Oblast’ dell’Amur si è “ubriacata pesantemente” a una festa in famiglia con i suoi parenti. Il troppo alcool, stando a quanto riferito dai testimoni, le aveva fatto perdere completamente i sensi.

62enne si ubriaca e perde i sensi. Viene dichiarata morta, si risveglia in obitorio ma muore di ipotermia

I suoi parenti hanno quindi pensato che fosse morta. Perciò hanno chiamato la polizia che, stando alle prime ricostruzioni della stampa, non avrebbe seguito il protocollo ordinario prima di dichiararla ufficialmente morta. L’ufficiale di polizia non ha chiamato l’ambulanza, come avrebbe dovuto. Ha subito chiamato il necroforo, ha mandato il corpo all’obitorio senza neanche un documento di accompagnamento”.

62enne si ubriaca e perde i sensi. Viene dichiarata morta, si risveglia in obitorio ma muore di ipotermia

Queste sono le parole di un funzionario della sanità riportate da alcuni organi di stampa internazionale. Dopo la chiamata della polizia, sul luogo è arrivato il carro funebre, che ha portato il corpo della donna dritto all’obitorio. Nella struttura, l’impiegato addetto ad applicare il cartellino al piede della donna ha fatto una macabra scoperta: l’arto si muoveva. Motivo per il quale ha chiamato subito un’ambulanza.