56 migranti sbarcano su una spiaggia calabrese, vengono aiutati e rifocillati dai bagnanti (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 25 luglio 2018, alle ore 13:20

56 migranti sbarcano su una spiaggia calabrese, vengono aiutati e rifocillati dai bagnanti

Negli ultimi mesi il tema di cui si parla di più, online e offline, è sicuramente quello dei migranti. Si discute di sbarchi, soccorsi e di porti chiusi. Almeno a giudicare dai commenti su Facebook, ci sono molti italiani che non mostrano compassione, chiedendo a gran voce di ‘rimandare a casa tutti’ quelli che sbarcano sulle nostre coste. Quella che vi stiamo per raccontare oggi è una storia piena di positività, che dimostra come molte persone abbiano ancora compassione e vogliano aiutare il prossimo.

56 migranti sbarcano su una spiaggia calabrese, vengono aiutati e rifocillati dai bagnanti

Tutto è iniziato nella giornata di ieri, alle prime luci del mattino, intorno alle 7:30, in Calabria, più precisamente in una spiaggia tra Capopiccolo e Sovereto, a Isola Capo Rizzuto, provincia di Crotone. La spiaggia era semi deserta, erano presenti solo le persone che amano fare il bagno di prima mattina e che magari non amano le spiagge affollate negli orari di punta.

56 migranti sbarcano su una spiaggia calabrese, vengono aiutati e rifocillati dai bagnanti

Questi ultimi, mentre erano in spiaggia, hanno notato un veliero che navigava con qualche difficoltà in direzione della baia. I problemi sono continuati quando l’imbarcazione si è arenata a pochi metri dalla battigia. I presenti, stando al racconto di chi era sul posto, non hanno esitato un attimo e, con i mezzi a loro disposizione (maggiormente pattini e altre piccole barche), si sono avvicinati traendo in salvo il veliero e le persone in difficoltà.