Iscriviti

ZenFone Live 1: anche Asus ha il suo entry level animato da Android Go

Asus, nei giorni scorsi, ha annunciato il suo ingreso tra i produttori di smartphone animati da Android Go, la versione lite ed aggiornata per almeno 2 anni del robottino verde: Asus ZenFone Live 1 è il device che, nella variante base, ne farà uso.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 6 maggio 2018, alle ore 00:31

Mi piace
9
0
ZenFone Live 1: anche Asus ha il suo entry level animato da Android Go

La taiwanese Asus è entrata ufficialmente a far parte degli OEM che, per rendere prestanti ed aggiornati con regolarità i loro terminali di fascia bassa, hanno deciso di far ricorso al sistema operativo mobile Android Go, idoneo per girare anche sui terminali con pochissima RAM: il primo smartphone Asus ad avvalersene è l’Asus ZenFone Live 1 (o meglio, la sua versione base).

Asus ZenFone Live 1 ha una scocca calibrata nelle colorazioni blu, bianca, nero di mezzanotte, e rosa, con una cover back in plastica: il look ricorda quello degli ZenFone 4, non fosse che le cornici laterali del frontale sono più a livello degli attuali ZenFone 5  e 5Z, dai quali ci si discosta per l’assenza del notch, sostituito da una tradizionale lunetta superiore, nella quale è alloggiata – oltre alla capsula auricolare – la selfiecamera, da 5 megapixel, con grandangolo per gli autoscatti di gruppo e funzione di riconoscimento facciale 2D (manca il lettore per le impronte digitali).

Al di sotto, troviamo il display, un FullView da 5.5 pollici, con risoluzione HD+ ed aspect ratio a 18:9. Sul retro, invece, campeggia la fotocamera principale, singola, da13 megapixel, con Flash LED. 

Il tandem computazionale dell’Asus ZenFone Live 1 prevede la scheda grafica Adreno 308 in tandem con un processore a quattro core della Qualcomm, lo Snapdragon 425 cloccato a 1.4 GHz. La RAM, nella versione base, è da 1 GB, e richiede il sistema operativo già citato, Android Go, mentre nella versione più prestante si attesta sui 2 GB, consentendo l’uso di Android 8.1 (con interfaccia proprietaria ZenUI 5.0). Lo storage, sempre espandibile via microSD (a 2 TB), ammonta a 16 GB. L’autonomia viene garantita da una batteria pari a 3.000 mAh, ricaricabile via microUSB (con OTG) e l’uso in mobilità è affidato al Dual SIM, al Wi-Fi, al Bluetooth, al GPS, ed al 4G/LTE

Asus ZenFone Live 1 sarà lanciato in commercio a metà Maggio, a prezzi ancora ignoti (si parla di circa 90 euro per il modello con 1 GB di RAM e Android Go) per il mercato indonesiano, senza particolari indicazioni sull’eventuale disponibilità diretta anche nei mercati europei. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Circa 90 euro per il modello base dell'Asus ZenFone Live 1 possono essere tantini, considerando 1 GB di RAM: tuttavia, va detto che la possibilità di disporre di un terminale Android Go che resta aggiornato e prestante per almeno un paio d'anni...è qualcosa di raro nel panorama della telefonia mobile. Potrebbe ben prestarsi come muletto o smartphone secondario, per quanto la presenza del Dual SIM e del Face Unlock avalli anche usi misti (lavoro/vita personale).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!