Iscriviti

Vodafone 5G: ecco come navigare nella rete di nuova generazione, a partire dal 16 Giugno

A partire da domani, 16 Giugno, Vodafone lancerà la sua rete commerciale 5G in alcune zone di Italia. Ecco, dunque, alcune indicazioni su come navigare su tale rete e le eventuali condizioni economiche da tenere in considerazione.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 15 giugno 2019, alle ore 13:15

Mi piace
3
0
Vodafone 5G: ecco come navigare nella rete di nuova generazione, a partire dal 16 Giugno

Sono passati solo pochi giorni dallo scorso 5 Giugno quando, a Milano, Vodafone ha annunciato il lancio della propria rete 5G in Italia. Per i pochi che non ne fossero a conoscenza, si tratta di un nuovo tipo di connessione alla rete mobile ad alta velocità, ben superiore a quella offerta dal 4G ed in grado di aprire nuovi orizzonti nel campo informatico e delle telecomunicazioni. 

Il lancio della nuova rete è previsto per domani, 16 Giugno, e tutti i clienti Vodafone potranno beneficiare dell’indiscussa qualità offerta da questa tecnologia. Da un punto di vista commerciale, però, Vodafone ha previsto alcune condizioni economiche di cui è bene tener presente e che saranno analizzate in questo articolo.

Il 5G di Vodafone è gratuito per le offerte ‘5G Ready’

Per alcuni clienti, la navigazione sotto rete 5G è offerta gratuitamente senza alcun costo aggiuntivo. Tutti coloro che avessero attivato un’offerta ‘5G Ready’, esattamente come annunciato precedentemente da Vodafone, potranno usufruire della nuova rete senza pagare alcun costo aggiuntivo. In linea generale, a questa categoria di offerte appartengono quelle della gamma ‘RED Unlimited’.

Per navigare sotto questa rete il cliente non dovrà fare nulla. Da domani, infatti, sarà attiva l’opzione gratuita Promo 5G. Bisogna precisare che l’attivazione di questa opzione gratuita è prevista non solo per i nuovi contratti ma anche per tutti i già clienti che decidono di cambiare la propria offerta.

Gli altri clienti Vodafone, invece, devono pagare per avere il 5G

Come annunciato da Vodafone in un comunicato, tutti gli altri clienti che desiderano usufruire della nuova rete sono obbligati al pagamento di un sovrapprezzo di 5 euro al mese (il primo mese è offerto dall’operatore). Come nel caso precedente, si può attivare questa opzione aggiuntiva solo da domani, 16 Giugno, e potranno farne richiesta tutti coloro che non dispongono già di tale opzione gratuitamente.

Ricordiamo, infine, che per usufruire della nuova rete di Vodafone è necessario rispettare alcuni requisiti aggiuntivi. In primo luogo, è necessario essere in una delle città coperte dalla tecnologia (al momento si contano Torino, Milano, Bologna, Roma e Napoli) e bisogna possedere uno smartphone abilitato al 5G (citiamo, ad esempio, LG V50, lo Xiaomi Mi Mix 3, il Samsung Galaxy S10 5G, e l’Oppo Reno 5G).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabio Attardo

Fabio Attardo - La nascita della rete 5G di Vodafone apre le porte, finalmente, ad una tecnologia di cui avevamo solo sentito parlare senza alcuna possibilità di toccarla con mano. Certo, le condizioni economiche proposte non potranno accontentare tutti ma, almeno secondo me, si tratta di un periodo temporaneo in cui sarà necessario pagare per avere la tecnologia (qualcosa di simile è successo anche con il 4G). Insomma, resta da vedere se le prestazioni offerte da questa rete sapranno rispettare le aspettative.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!