Iscriviti

Vivo Y74s: ufficiale il medio-gamma con 5G e display molto reattivo

Diventa sempre più ricca, di giorno in giorno, la serie degli smartphone di fascia media di Vivo, col popolare marchio cinese che nelle ultime ore l'ha arricchita anche dell'iterazione Vivo Y74s, con 5G e molto altro in serbo.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 23 novembre 2021, alle ore 00:27

Mi piace
0
0
Vivo Y74s: ufficiale il medio-gamma con 5G e display molto reattivo

Prosegue in casa Vivo la presentazione di smartphone di fascia media con il brand cinese del gruppo BBK che, a poche ore dal varo del Vivo Y54s, ha già messo in campo un nuovo modello egualmente accessibile, il Vivo Y74s, attualmente disponibile all’acquisto in Cina, nelle colorazioni Galaxy Blue e Starry Night Black, al prezzo di 2.300 yuan, pari a pressappoco 320 euro.

Vivo Y74s si presenta come sottile (163.8 x 75 x 7.8 mm), con un notch a goccia davanti, lo scanner per le impronte digitali di lato nel pulsante d’accensione, e un retro – leggermente curvo ai bordi laterali – sul quale è posizionato il totem per la dual camera, inclusiva dei due “occhi” per i due sensori fotografici, posti sopra il Flash LED. Partendo dal display, emerge un pannello LCD IPS da 6.58 pollici, con aspetto panoramico a 20:9, risoluzione FullHD+, 1500:1 di contrasto, il 90.61% di screen-to-body, 90 Hz di refresh rate ma ben 180 Hz di frequenza di campionamento.

Adibita a selfie e videochiamate, la selfiecamera si afferma con una risoluzione di 8 megapixel (f/2.0), sebbene giri video a 1080p@30fps al pari del modulo principale della dual camera posteriore: quest’ultima si compone di un sensore primario da 50 megapixel (f/1.8, PDAF), e di uno secondario da 2 megapixel (f/2.4), per le macro (onde consentire la scoperta del micromondo). La dotazione audio non si fa mancare l’utile mini-jack da 3.5 mm per l’uso di cuffiette, auricolari, neckband cablati. 

Una buona efficienza è assicurata dall’octacore (2.4 GHz) Dimensity 810 che Mediatek ha realizzato con litografia a 6 nanometri e con anche sei core A55 per le mansioni di routine: la scheda grafica allegata è, invece, una Mali-G57 MC2. Non sembrano esservi problemi di memoria nel Vivo Y74s, che sfoggia 8 GB di RAM (LPDDR4X, cui si aggiungono 4 GB virtuali) e 256 GB di storage (UFS 2.2), per giunta ampliabili di 1 TB via microSD. In ragione di tale assetto, dovrebbe assicurare una buona autonomia (26.6 giorni in stand-by, 16 ore di telefonate in 4G VoLTE) la batteria, da 4.100 mAh, caricabile rapidamente (del 70% in 34 minuti) via microUSB Type-C a 44W

Provvisto di Android 11 sotto interfaccia OriginOS 1.0, il Vivo Y74s integra le connettività GPS (A-GPS, Beidou, Glonass, Galileo, QZSS), Wi-Fi ac dual band (direct, hotspot), Bluetooth 5.1 (con codec LDAC e aptX HD), Dual SIM, 4G e 5G (standalone e non).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Guardando all'insieme, il Vivo Y74s 5G ha, secondo me, un buon rapporto tra qualità e prezzo: considerando che c'è il 5G però, forse 4.100 mAh di batteria potrebbero essere pochi. Va detto che c'è un sistema di ricarica rapida piuttosto buono che in poco più di un'ora grosso molto risolve il problema della scarica totale..

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!