Iscriviti

Vivo Y52s: ufficiale il medio-gamma 5G per gaming e multimedialità

Un notevole display da 90 Hz di refresh rate, la connessione 5G, ed una maxi batteria a carica rapida sono solo alcune delle specifiche in dote al non troppo sbandierato e nuovo medio-gamma Y52s, proposto da Vivo partendo dal mercato interno cinese.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 9 dicembre 2020, alle ore 10:07

Mi piace
6
0
Vivo Y52s: ufficiale il medio-gamma 5G per gaming e multimedialità

Messa a segno la triplice “reincarnazione” per il redivivo medio-gamma Y51, il brand cinese Vivo si è prodotto nel prosieguo della gamma Y attraverso l’ufficializzazione silente, tramite landing page, del successivo Vivo Y52s, cadenzato nelle tre livree Monet, Coral Sea, e Titanium Grey.

Vivo Y52s (164.2 x 75.4 x 8.4 mm, per 185.5 grammi) punta forte sul display, un pannello LCD da 6.58 pollici, con aspetto panoramico a 20:9, che sdogana nel particolare segmento del device la possibilità di disporre di 90 Hz di refresh rate e di 180 Hz di frequenza di campionamento, oltre che dell’HDR10 e dello spazio colore DCI-P3. Le fotocamere sono complessivamente tre, partendo da quella anteriore, situata in un notch a goccia, ove opera con gli 8 megapixel (f/2.0) anche a disposizione del Face Unlock.

Sul retro, un bumper squadrato dispone a triangolo il Flash LED e una dual postcamera, costituita con un sensore principale da 48 (f/1.79, stabilizzazione elettronica, rallenty in FullHD, video in 4K@30fps) e uno ausiliario da 2 (profondità, f/2.4) megapixel.

Messi al sicuro dati, sblocco, e transazioni anche mediante lo scanner per le impronte digitali, posizionato lateralmente a destra, nei pressi del pulsante d’accensione/spegnimento e del bilanciere volumetrico, il Vivo Y52s trae capacità elaborativa, supportata dalla feature Multi-Turbo 3.0, dal processore octacore MediaTek Dimensity 720 e dalla GPU Mali-G57, con lo storage (UFS 2.1), ampliabile, dimensionato in 128 GB, capace di abbinarsi a 6 (circa 244 dollari o 201 euro) od 8 GB (pressappoco 275 euro o 226 euro) di RAM (LPDDR4x).

Presenti le connettività Dual SIM, 4G e 5G standalone e non, il Wi-Fi ac dual band, il Bluetooth 5.1, il jack da 3.5 mm, il GPS (A-GPS, Beidou, Glonass, Galileo), nel Vivo Y52s la batteria da 5.000 mAh viene caricata, rapidamente a 18W, passando per la porta microUSB Type-C, lasciando il coordinamento software dell’insieme agli ordini del sistema operativo Android 10, sotto l’interfaccia proprietaria FunTouch 10.5.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non male: ci siamo sul prezzo, e pure nelle specifiche. Lo speaker mono non è il massimo, e neppure il sensore fotografico da 2 megapixel ma, a parte questo, c'è il 5G a supporto di un ampio display FullHD+ sul quale sarà possibile giocare e godersi film o serie TV (HDR10) con un certo piacere (anche grazie al multi-turbo 3.0).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!