Iscriviti

Umidigi: in avvicinamento la coppia di top gamma Z2, con diverse anticipazioni sullo Z2 Pro

Umidigi ha segnato una nuova tappa di avvicinamento alla conferma definitiva dei suoi nuovi top gamma della serie Z2 ispirata all'iPhone X e, nelle scorse ore, ha confermato diverse specifiche del modello principale, l'Umidigi Z2 Pro, con memorie da 6+128 GB.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 5 maggio 2018, alle ore 11:52

Mi piace
9
0
Umidigi: in avvicinamento la coppia di top gamma Z2, con diverse anticipazioni sullo Z2 Pro

Dopo il parziale disvelamento del Febbraio scorso, e la comparsata al Global Sources Electronics Fair 2018 di fine Aprile, Umidigi ha presentato, ufficialmente, la serie Z2 con l’annuncio dell’Umidigi Z2 Pro, uno smartphone top gamma ispirato all’iPhone X, con coverback anche in versione Twilight.

In merito all’aspetto estetico, la scocca dell’Umidigi Z2 Pro, in alluminio, è rivestita – anche sul retro – di un vetro curvo che, oltre a permettere la ricarica wireless veloce (a 15 W), offre anche singolari riflessi (a seconda della direzione dello sguardo) nelle varianti cromatiche Twilight e Phantom, che fanno compagnia alla classica livrea nera.

Il frontale somiglia all’iPhone X, vista la presenza del notch all’interno del quale alberga la doppia fotocamera (Sony Exmor RS), da 16+8 megapixel, dotata anche di riconoscimento facciale (sembra mancare il fingerprint): il display è un pannello OGS da 6.2 pollici, con risoluzione FullHD+ ed aspect ratio a 19:9.

Sul retro, troviamo un’altra doppia fotocamera con Flash LED, sempre da 16+8 megapixel (ma Samsung Isocell), attrezzata per regalare suggestivi effetti Bokeh. In onore alla vocazione globale di questo smartphone, Umidigi ha previsto il supporto globale a ben 36 bande, e 7 modalità di connettività (tra cui Dual SIM ibrido, Wi-Fi n dual band, Bluetooth 4,1, 4G/LTE con frequenza da 800 MHz compresa, NFC, GPS con GPS/A-GPS/Glonass). Il sistema operativo, invece, è già Android 8.1 in versione praticamente stock.

L’Umidigi Z2 Pro è animato dal processore a otto core MediaTek Helio P60 (clock massimo a 2.0 GHz) coadiuvato dalla scheda grafica Mali G72-MP3, e dalla presenza dell’intelligenza artificiale, a supporto delle reti neurali e delle applicazioni in realtà virtuale: RAM (LPDDR4X) e storage (eMMC 5.1, espandibile via microSD) sono da 6 e 128 GB, mentre la batteria arriva a (probabili) 4.050 mAh e gode della ricarica veloce cablata (a 18 W) tramite la porta microUSB Type-C.

Umidigi Z2 Pro, ed il fratello minore Z2 (standard), saranno oggetto del definitivo disvelamento tra qualche giorno e, nel frattempo, per ingannare l’attesa, è possibile partecipare ad un giveaway che, il 21 Maggio, premierà 5 fortunati con altrettanti esemplari gratuiti di Umidigi Z2.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Certo che Umidigi sta facendo davvero attendere i suoi nuovi gioielli che, a questo punto, è chiaro, saranno ben 2, di cui lo Z2 Pro dovrebbe essere quello con più memorie, e una maggiore batteria. Le dimensioni, il peso, il processore, il display, dovrebbero rimanere gli stessi su ambedue i device, ed è probabile che anche il comparto fotografico non subisca variazioni dal passaggio dall'uno all'altro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!