Iscriviti

Umidigi A7 Pro: ufficiale l’entry level elegante ed equilibrato

Dal brand cinese Umidigi arriva, a completamento del suo attuale listino, uno smartphone di fascia entry level che, già animato da Android 10 quasi stock, sfodera diversi assi nella manica, tra cui ampia autonomia, tetracamera posteriore, e coverback in vetro.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 7 maggio 2020, alle ore 01:29

Mi piace
5
0
Umidigi A7 Pro: ufficiale l’entry level elegante ed equilibrato

A un mese di distanza dal varo del medio-gamma S5 Pro, il brand cinese Umidigi ha annunciato il suo degno apripista, rappresentato dallo smartphone entry level Umidigi A7 Pro, dotato di una quadcamera posteriore, e del supporto software garantito da Android 10

Umidigi A7 Pro ha uno chassis metallico (158.7 x 74.9 x 8.5 mm, per 212 grammi) con un retro che, realizzato in vetro leggermente curvo 2.5D, adotta la placcatura ottica per cadenzarsi nelle nuance Cosmic Black e Ocean Blue. Frontalmente, è presente un sottile (in-cell) pannello LTPS da 6.3 pollici, con risoluzione FullHD+ redatta secondo l’aspetto panoramico a 19.5:9, idoneo a garantire sia un comfort nell’impugnatura che un’appagante area visuale: la selfiecamera, prevista in un notch a goccia, arriva a 16 megapixel (Samsung S5K3P3, f/2.0, AI Beauty, Face Unlock, Selfie countdown).

Presente in basso una microUSB Type-C (con OTG), il retro offre spazio sufficiente per un leggero incavo centrale, sede dello scanner biometrico per le impronte digitali, e per la quadrupla fotocamera di sinistra: quest’ultima, in un rettangolo che circonda anche il Flash dual LED, si sostanzia in un sensore da 16 (principale, 6 lenti, f/1.8, riconoscimento AI delle scene, modalità notturna, HDR, modalità panorama, abbellimento AI, filtri in tempo reale, video a 1080p@30fps), seguito da un ultragrandangolo (120°, con correzione della distorsione) ancora da 16, da un macro (a 2 cm) da 5, e da un modulo da 5 megapixel per la profondità. 

Gli otto core (1.5 GHz) del processore Helio P23 di scuola MediaTek e la GPU Mali G71 MP2 di ARM sfruttano 4 GB di RAM (LPDDR4X), con 64 (144.04 euro) o 128 GB (172.85 euro) di storage (eMMC 5.1, ampliabili di altri 256) messi a disposizione di app, file e sistema operativo.

Provvisto di connettività quali 4G cat.6, Dual SIM puro (grazie al carrellino per 2 schedine telefoniche e una microSD), Bluetooth 4.0, Wi-Fi n dual band (direct), GPS (A-GPS, BeiDou, Glonass, Galileo), jack da 3.5 mm, l’Umidigi A7 Pro (in vendita dal 26 Maggio su Aliexpress in occasione del Fan Festival Umidigi) integra una batteria da 4.150 mAh, caricabile rapidamente (10W). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Umidigi A7 Pro, tecnicamente, è un buon entry level: le scelte computazionali bastano alla maggior parte degli usi possibili, anche grazie alla generosa batteria ed all'ampio display FullHD. La fotocamera posteriore, quadrupla, sorprende per macro e ultragrandangolo, ma anche per le ottimizzazioni AI based: esteticamente, infine, il prodotto sembra quasi premium!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!