Iscriviti

Tecno Camon 15 e Tecno Camon 15 Pro: smartphone low cost di classe

Dopo una breve assenza dai riflettori hi-tech, e bando alle difficoltà d'approvvigionamento da coronavirus, il gigante cinese Transsion Holdings ha annunciato una nuova doppietta di smartphone, rappresentati dai nuovi Tecno Camon 15 e Camon 15 Pro.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 23 febbraio 2020, alle ore 19:07

Mi piace
2
0
Tecno Camon 15 e Tecno Camon 15 Pro: smartphone low cost di classe

A poco più di un mese dall’ultimo low cost stiloso, il gruppo cinese Transsion Holdings (controllante anche di Itel e Infinix) ha annunciato una nuova coppia di smartphone, onde ampliare il listino del proprio brand premium, Tecno Mobile, mediante il varo in India dei nuovi Tecno Camon 15 (9.999 rupie o circa 128 euro) e Camon 15 Pro (14.999 rupie, intorno ai 192 euro).

Tecno Camon 15 (Fascinating Purple, Shoal Gold, e Dark Jade) ha un display LCD IPS da 6.55 pollici, con una risoluzione HD+ (268 PPI, 90% screen to body) estesa su un rapporto panoramico a 20:9: nel foro in alto a sinistra, è posizionata una selfiecamera da 16 megapixel (con Face Unlock) mentre, sul retro, equipaggiato anche con uno scanner per le impronte digitali, è presente una tripla fotocamera.

In quest’ultima, il sensore da 48, standard (f/1.79, video a 1080p@30fps, e modalità notturna Ultra Night AI grazie alle elaborazioni fornite dal processore di segnale digitale), troneggia su un sensore ultragrandangolare da 5 e su uno per le macro da 2 megapixel: il semaforo verticale, inoltre, alloggia anche un Flash quad LED

Un non meglio precisato processore octacore opera con 4 GB di RAM e 64 GB di storage (eMMC 5.1), con la facoltà d’acquisire altro spazio per l’archiviazione dal ricorso alle schedine microSD (+ 256 GB). Presenti il Dual SIM con 4G, il GPS con A-GPS, il Bluetooth 5.0 (A2DP), il Wi-Fi n (hotspot), ed il jack da 3.5 mm, è con una comune microUSB 2.0 che si procede a ricaricare la mastodontica batteria da 5.000 mAh. Il sistema operativo, infine, è Android 10, sotto l’interfaccia proprietaria HiOS 6.0.1.

Tecno Camon 15 Pro (Opal White, Ice Jadeite) è ben più che un semplice fratello maggiore del modello poc’anzi visto. Il frontale propone una selfiecamera pop- up, da 32 megapixel, quale escamotage per garantire un più sgombro display LCD IPS da 6.53 pollici, con risoluzione FullHD+ (395 PPI) estesa su un aspetto panoramico a 19.5:9. Sul retro, la fotocamera posteriore, allineata al pop-up, mette in campo gli stessi sensori del Camon 15 “liscio”, oltre all’immancabile scanner biometrico circolare.

L’array elaborativo del Camon 15 Pro schiera il processore MediaTek Helio P35, un octacore (2.3 GHz) che, in coppia con la GPU PowerVR GE8320, è messo in grado di avvalersi di 6 GB di RAM e di 128 GB di storage (eMMC 5.1) espandibile. Immutate le connettività ereditate dal fratello minore Camon 15, il nuovo modello curiosamente integra una batteria più piccola, pari a 4.000 mAh, comunque ottimizzata nei consumi dall’interfaccia HiOS 6.0.1 a base Android 10.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo ammettere che di solito Transsion Holdings è un tantino più accurata nel fornire le schede tecniche mentre, in questo caso, parlare dei suoi due nuovi modelli ha richiesto una vera e propria caccia al tesoro: non sarebbe male se qualche lettore del posto svelasse il mistero del processore in auge presso in Camon 15. In ogni caso, batteria a parte, è il modello Pro quello più suggestivo, quanto meno sul piano estetico!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!