Iscriviti

Sharp Aquos S3 High Edition, sempre elegante ma ancora più potente e con ricarica wireless

Sharp (Foxconn), in chiusura di Computex 2018, ha annunciato l'aggiornamento del suo top gamma che, ora, nella versione Aquos S3 High Edition, adotta un migliore processore e memorie, RAM/storage, più capienti, avvalendosi anche della ricarica wireless rapida.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 9 giugno 2018, alle ore 18:02

Mi piace
7
0
Sharp Aquos S3 High Edition, sempre elegante ma ancora più potente e con ricarica wireless

A pochi mesi dall’effettiva disponibilità del suo top gamma, l’Aquos S3, è già tempo di aggiornamenti per la giapponese (ma di proprietà cinese) Sharp che, secondo alcuni, potrebbe tornare in Europa con ben 5 smartphone: nello specifico, a Taiwan, nelle stesse ore in cui si chiudeva il Computex 2018, veniva presentato l’upgrade hardware Sharp Aquos S3 High Edition.

Lo Sharp Aquos S3 High Edition (148.2 x 74.2 x 7.98 mm, per 167.4 grammi) presenta diversi elementi in comune col suo predecessore, a cominciare dall’estetica: sotto tale aspetto, il frontale propone – ancora una volta – un notch in cui viene ospitata la selfiecamera da 16 megapixel, capace di garantire il Face Unlock riconoscendo – in un decimo di secondo – 1024 punti facciali, e – sotto un vetro Gorilla Glass 2.5D, per il 91% della superficie in questione – un display FullHD+ (a 18:9) da 6 pollici.

Il retro, in vetro, ora supporta la ricarica wireless rapida (7.5W) grazie allo standard Qi, ed ospita – insieme allo scanner per le impronte – la confermata doppia fotocamera da 12 (f/1.75, pixel grandi 1.4 micron) + 13 megapixel (utilizzata per supportare la modalità ritratto e consentire uno zoom ottico 2x), supportata da un Flash LED dual tone.

La ragione principale di tale aggiornamento, High Edition, dello Sharp Aquos S3 sta nel processore messo in tandem con la GPU Adreno 512, che passa dallo Snapdragon 630 allo Snapdragon 660 (14 nanometri, otto core, con clock massimo a 2.2 GHz), e nelle memorie – RAM (LPDDR4x) + storage espandibile – che passano da 4+64 a 6+128 GB. Le connettività di bordo prevedono il Dual SIM, il Wi-Fi ac (dual band), il Bluetooth 5.0, il 4G con VoLTE, oltre al localizzatore GPS (Glonass) ed al modulo NFC per i pagamenti contactless: la batteria, infine, è da 3.200 mAh, ricaricabile rapidamente (Quick Charge 3.0) via microUSB Type-C, mentre il sistema operativo – sotto interfaccia Smile UX – è Android Oreo 8.0.

Aquos S3 High Edition di Sharp esordirà a partire dal mercato taiwanese, l’11 Giugno, con un prezzo – previsto per la sola colorazione nera – di circa 398 euro, ovvero di 13.990 dollari taiwanesi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Bello ed elegante, l'Aquos S3 High Edition di Sharp risente, come il predecessore, della moda del notch, che di recente ha afflitto anche la rivale Lenovo col suo Z5: non un progresso, condiderando che Sharp ha letteralmente inventato, 4 anni fa, il concetto di smartphone senza cornici. A parte questo, l'upgrade in oggetto punta molto sulle prestazioni, incrementando processore e memorie, conservando tutto quel che di buono, e non era poco, si trovava nel modello che lo ha preceduto pochi mesi fa: speriamo che, almeno questo, però, possa fare la sua comparsa anche in Europa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!