Iscriviti

Realme Q3T: ufficiale il "cloud smartphone" di fascia media premium con 5G

Mutuando la scheda tecnica di un modello già noto, BBK Electronics ha ufficializzato in Cina un nuovo smartphone premium di fascia media che, concretizzatosi nel Realme Q3T, sfrutta la connessione di un operatore locale per eseguire in cloud molte attività.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 11 novembre 2021, alle ore 09:24

Mi piace
2
0
Realme Q3T: ufficiale il "cloud smartphone" di fascia media premium con 5G

A poche settimane dal varo del modello Q3S, il marchio cinese Realme ha sfornato un nuovo smartphone medio-gamma premium, rappresentato dalla variante Realme Q3T, nelle colorazioni Night sky blue e Nebula, al prezzo di 2.099 yuan, circa 286 euro, in tandem con l’operatore China Telecom in modo da sfruttarne la connettività per eseguire in cloud app, giochi, video, realtà virtuale e quant’altro“.

Realme Q3T ha un frontale con un foro in alto a sinistra, per la selfiecamera, da 16 megapixel, usabile per selfie e videochiamate. Il 90.8% di screen-to-body, ottenuto con cornici ben contenute, è conferito al display, un pannello LCD IPS da 6.6 pollici, risoluto in FullHD+ (1080 x 2412 pixel), con 144 Hz di refresh rate e 600 nits di luminosità di picco per un’ottima leggibilità all’aperto.

Il retro del Realme Q3T colloca a sinistra un lingottino con un assetto a L (visto il Flash LED posto in fondo) per la tripla fotocamera: quest’ultima si compone di un sensore principale da 48 megapixel affiancato da due sensori da 2 megapixel, di cui uno per la profondità e uno per le macro. La sezione audio trova fondamento in un mini-jack da 3.5 mm per le cuffie e gli auricolari mentre, a destra, sul frame laterale si trova lo scanner fisico per il riconoscimento delle impronte digitali.

A portare in dote il 5G è il processore Snapdragon 778G affiancato da 8 GB di RAM LPDDR4x, espandibile virtualmente di altri 5 GB, mentre lo storage, veloce in quanto di tipo UFS 2.2, arriva a 256 GB e può essere espanso via microSD.

Secondo quanto comunicato, il “cloud smartphone” Realme Q3T di BBK Electronics annovera anche altre connettività, come il 4G, la predisposizione al Dual-SIM, il Bluetooth 5.1, il GPS, ed il Wi-Fi 802.11ac: attraverso la porticina microUSB Type-C carica rapidamente, alla potenza di 30W, la batteria, da 5.000 mAh. Per il sistema operativo, la scelta è ricaduta su Android 11, adeguatamente rivestito e personalizzato dall’interfaccia proprietaria Realme UI 2.0. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Esteticamente e per specifiche generali, il Realme Q3T non è male, essendo praticamente il gemello del Q3S: sarà da vedere in concreto come funzionerà il suo sistema di cloud experience e se si tradurrà semplicemente in alcuni usi senza aggravio sul monte dati, o su specifiche funzionalità in stile Google Stadia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!