Iscriviti

Realme GT Neo, ufficiale il gaming phone 5G economico

Piccole variazioni sul look, e un cambio di processore, sono tra le differenze maggiori con le quali si presenta sul mercato il quasi top gamma (per il gaming) Realme GT Neo, animato dal sistema operativo Android 11.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 5 aprile 2021, alle ore 13:07

Mi piace
2
0
Realme GT Neo, ufficiale il gaming phone 5G economico

Dopo aver presentato il modello standard a inizio Marzo, il brand cinese Realme (spin-off low-cost di Oppo e parte del gruppo BBK Electronics) ha ufficializzato anche la versione “Neo” del top gamma Realme GT, con qualche piccolo cambiamento estetico e variazioni anche sul piano hardware.

Animato lato software dalla personalizzazione Realme 2.0 a base Android 11, il Realme GT Neo (158.5 x 73.3 x 8.4 mm, per 179 grammi) spicca a livello ergonomico per il collocamento dello scanner biometrico sotto la parete frontale, e per un retroscocca, nelle gamiche colorazioni Geek Silver, Final Fantasy e Hacker Black, a doppia tonalità, con quella più intensa che palesa un logo monocromatico il quale, opportunamente illuminato, rivela tutte le sfumature dell’arcobaleno.

La selfiecamera, collocata in un foro in alto a sinistra, arriva a 16 megapixel (f/2.5) mentre, dietro, son incolonnati i sensori di una triplice fotocamera, da 64 (principale, Sony IMX682, f/1.8, zoom via crop con dettagli e nitidezza conservati grazie al multi-frame), 8 (ultragrandangolo a 119°, f/2.3), e 2 (macro, f/2.4) megapixel. L’audio, dal punto di vista del sound, schiera due speaker stereofonici ottimizzati col Dolby Atmos.

Al posto del precedente processore top Qualcomm, nel Realme GT Neo è presente l’octacore (3.0 GHz) Dimensity 1200 del chipmaker asiatico MediaTek con GPU ARM Mali-G77 MC9: la RAM, di tipo LPDDR4X, e lo storage, (per fortuna) UFS 3.1, danno luogo alle combinazioni mnemoniche alternative da 6+128 GB (1.799 yuan, o 233 euro), 8+128 GB (1.999 yuan, o 259 euro), e 12+256 GB (2.999 yuan, 298 euro).

In carico al Realme GT Neo arrivano diverse connettività, tra cui il 5G su ambedue le SIM, il 4G, il GPS a doppia frequenza (A-GPS, Beidou, Glonass, QZSS), il Bluetooth 5.1, il Wi-Fi ax/6, la microUSB Type-C, ed il modulo NFC. Curiosamente, in confezione è presente il caricatore Dart da 65W, benché la ricarica rapida della batteria, da 4.500 mAh, sia da 50W.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sulla carta, le prestazioni del Realme GT Neo sono ottime, ed anche il segmento fotografico, pur mancante di un teleobiettivo, dovrebbe offrire soddisfazioni: stupisce certo di più, oltre al design gradevole, il prezzo per i tre allestimenti, decisamente appetibile, anche considerando la presenza della moderna connettività mobile 5G, sempre più diffusa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!