Iscriviti

Realme C15: presentato il battery phone entry level con quad-cam

L'alba ha rischiarato l'incipit del nuovo giorno con la presentazione, in Indonesia, dell'entry level Realme C15 di BBK Electronics, illustrato come un battery phone di design adatto ai giovani, ai quali mette a disposizione anche una quad-camera posteriore.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 28 luglio 2020, alle ore 10:16

Mi piace
3
0
Realme C15: presentato il battery phone entry level con quad-cam

Quando si parla di battery phone, si è soliti pensare a brand cinesi tipo Oukitel, Umidigi, ed Ulefone. A questi ed altri competitor si è da oggi aggiunto anche Realme di BBK Electronics che, in Indonesia, ha appena presentato lo smartphone entry level, giovanile, Realme C15 (in commercio dal 29 Luglio), oggetto di numerosi rumors alla vigilia della presentazione.

Erede stilistico del C11, rispetto al quale rappresenta un upgrade tecnico, il Realme C15 ha un ampio frontale in cui l’88.7% della superficie disponibile, grazie ai bordi laterali da 0.1 mm, ed alla selfiecamera da 8 megapixel (f/2.4, abbellimenti AI, selfie panoramici, pixel grandi 1.12 micron, modalità HDR) contenuta in un waterdrop, spetta al display panoramico (20:9) da 6.5 pollici, risoluto in HD+ e rispettoso della vista quanto a emissione di luce blu.

Il retro, nelle due colorazioni Marine Blue e Silver Seagull, ha una trama geometrica gradientata e una texture anti-impronte: al centro campeggia lo scanner per le impronte digitali mentre, in un bumper squadrato a sinistra, è presente la quad-camera che, capace di uno zoom 4x e di foto notturne grazie al Flash LED e alla modalità Super Nightscape, include un sensore da 13 (f/2.2, 5 lenti, video a 1080p, slow-mo, messa a fuoco con rilevamento di fase, HDR, colori pompati via ChromeBoost) posto sopra un ultragrandangolo (119°) da 8 megapixel (5 lenti, f/2.25) con, nella colonna a fianco, due sensori minori (f/2.4), rispettivamente per il bianco e nero e le macro.

A gestire tale hardware concorre il processore octacore MediaTek Helio G35 supportato da diversi tagli di RAM e storage (eMMC 5.1, espandibile via microSD), che danno vita agli allestimenti da 3+64 (1.999.000 rupie indonesiane, o 117 euro), 4+64 (2.199.000 rupie indonesiane, o 129 euro), e 4+128 GB (2.499.000 rupie indonesiane, o 146 euro).

Provvisto di Wi-Fi n (hotspot), Bluetooth 5.0 LE (A2DP), GPS (A-GPS, Beidou, Glonass), Dual SIM ibrido, 4G, jack da 3.5 mm, il Realme C15 usa una microUSB Type-C per caricare rapidamente (25% in mezzora), a 18W, la maxi batteria, un record per il produttore, da 6.000 mAh, capace di assicurare 57 ore di stand-by, 46 ore di telefonate, 18.6 ore di streaming filmico, 30 ore di giocate a PUBG, grazie alle ottimizzazioni (app frizzate, intervento su stand-by e schermo) della Realme UI 1.0 a base Android 10, arricchita anche di un’emergenziale Super Power Saving Mode (che trasforma il display in monocromatico, disattivando tutte le feature smart e lasciando attivi solo SMS e telefonate).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Nella presentazione, il fatto che non ci si sia degnati di precisare la risoluzione dei due sensori fotografici minori sul retro, palesa, caso mai ve ne fosse stato bisogno, che il focus del Realme C15 è sull'autonomia e il sistema di ricarica, anche se ci si è soffermati non poco anche sul design e sulle ottimizzazioni AI, concesse lo più alla fotografia e (ancora) all'autonomia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!