Iscriviti

Oukitel K13 Pro: ecco il battery phone dal look aggressivo, con 7 giorni d’autonomia

A una decina di giorni dalla conclusione del Global Sources Electronics Fair 2019, diventa ufficiale il nuovo battery phone Oukitel K13 Pro che, redatto in due varianti estetiche, integra un display forato ed una maxi batteria da 11.000 mAh a carica rapida.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 1 novembre 2019, alle ore 10:59

Mi piace
7
0
Oukitel K13 Pro: ecco il battery phone dal look aggressivo, con 7 giorni d’autonomia

Parzialmente intravvisto nel corso della Global Sources Electronics Fair 2019, tenutasi ad Hong Kong dal 18 al 21 Ottobre scorso, è stato formalmente svelato da qualche ora il nuovo battery phone della linea K di Oukitel che, in veste di Oukitel K13 Pro, si avvale di una batteria capace di garantire financo una settimana d’autonomia.

Oukitel K13 Pro si presenta con un design quasi più spigoloso del predecessore, con angoli tagliati di netto, e finiture rosse – quasi da gaming phone – sui pulsanti laterali (volume ed accensione), sugli elementi del retroscocca (logo, scanner per le impronte, fotocamera), e sulla capsula auricolare (nel frontale alto).

Onde garantire il 90.3% di screen-to-body al display, un pannello LCD da 6.41 pollici con risoluzione HD+, si è adottato un vetro frontale leggermente curvo, 2.5D, abile nel mimetizzare le cornici laterali, ed un foro centrale alto, atto a contenere la selfiecamera da 8 megapixel, con Face Unlock. Sempre in ottica multimediale, sul retro, allestito con trame in kevlar o in vera pelle, campeggia, in un rettangolo verticale posto al centro, una doppia fotocamera, da 16 + 2 (profondità) megapixel, capace di video in 1080p@30fps, ed accompagnata lateralmente dal relativo Flash LED.

Di fascia media risulta essere la scheda logica dell’Oukitel K13 Pro, che mette ai timoni di comando, lato hardware, il processore octacore (2 GHz) Helio P22, un MT6762 che, costruito a 12 nanometri, opera con 4 GB di RAM e 64 GB di storage, espandibile di altri 128 GB.

Ovviamente con Dual SIM, il novero delle restanti connettività comprende il Bluetooth 4.0, il Wi-Fi n dual band, il 4G con banda 20, il GPS (Glonass, A-GPS), un modulo NFC per i pagamenti a sfioramento, ed una porticina microUSB 2.0 (con OTG e reverse charging per la carica di 3 device in contemporanea) Type-C, capace di caricare rapidamente (Super Quick Charge: 60% in 60 minuti), a 30 watt, una batteria che qui si spinge sino a 11.000 mAh di capienza (con autonomia di 4 giorni in uso intenso, o di una settimana con impiego blando). Il sistema operativo, invece, è Android Pie, quasi stock. 

Per accaparrarsi l’Oukitel K13 Pro occorrerà attendere la prima settimana di Novembre, quando sarà listato a circa 171 euro (189.99 dollari), con la possibilità di avere un leggero sconto in occasione della festa dei single, l’11 Novembre, quando il prezzo calerà a pressappoco 162 euro (179.99 dollari). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Nell'Oukitel K13 Pro, la capienza della batteria è impressionante, con sicuro impatto sulle dimensioni del device che, però, è tutt'altro che sgraziato. Il foro nel frontale assicura un'enorme superficie visuale, laddove le finiture rosse offrono quel tocco di grinta in più che certo non dispiace: bella anche la scelta della variante con la trama il kevlar. In mezzo a tanta apparenza, spicca anche il modulo NFC, non scontato in smartphone low cost.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!