Iscriviti

Oppo K10 Vitality Edition: ufficiale con 5G e attenzione a multimedia e gaming

Senza troppo clamore, è stato rendicontato in Cina la comparsa sul mercato di un nuovo mediogamma della serie K10 di Oppo, rappresentato dal K10 Vitality Edition, attento a multimedia e fattore energia, con focus sul gaming.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 26 luglio 2022, alle ore 19:23

Mi piace
1
0
Oppo K10 Vitality Edition: ufficiale con 5G e attenzione a multimedia e gaming

Ascolta questo articolo

Oppo, marchio del gruppo BBK, nelle scorse ore ha annunciato uno smartphone oggetto di molti leaks (es. Bald Panda) che, atteso all’esordio nella serie K, ha assunto le vestigia del nuovo Oppo K10 Vitality Edition. 

Somigliante al modello K9s, terzo K10 dopo i modelli di Aprile, l’Oppo K10 Vitality Edition (164.3 x 75.88 x 8.52 mm per 199 grammi) adotta un foro in alto a sinistra per la selfiecamera da 16 megapixel (f/2.05, angolo visuale pari a 79.3°, obiettivo a 5 lenti, video 1080p@30fps): lo schermo è formato, su una superficie screen-to-body dell’85.23 %, da un pannello LCD IPS da 6.59 pollici, risoluto in FullHD+ (401 PPI), con sino a 120 Hz di refresh rate (passando per 6 livelli), 240 Hz di touch sampling e supporto allo spazio colore DCI-P3

Il retro, in una piastra orizzontale col annesso nome device serigrafato a destra, mostra un bumper un poco sporgente inclusivo di un sensore principale da 64 megapixel (81°, f/1.8, obiettivo a 6 lenti, video 3840 x 2160p@30fps), un ultragrandangolo (120°) da 8 (f/2.2) e un sensore per le macro da 2 megapixel (f/2.4). L’app fotocamera permette il bilanciamento del bianco, la regolazione dell’esposizione e dell’ISO, supporta il riconoscimento del viso, ‘HDR, la raffica, il panorama e l’autofocus). 

Lato audio vi è il mini-jack da 3.5 mm e non manca un motore vibrazionale lungo l’asse X. Concluso il segmento multimediale, messo in sicurezza il device con uno scanner d’impronte digitali posto di lato, tocca a quello elaborativo attirare su di sé i riflettori che, nell’Oppo K10 Vitality Edition, identificano ai timoni di comando il processore Snapdragon 778G. Quest’ultimo è un octacore (2.4 GHz) che mette a disposizione un modem 5G, risultando affiancato nelle elaborazioni grafiche dalla GPU Adreno 642L: la RAM (LPDDR4X 2133 MHz) arriva a 12 GB, laddove lo storage ne conta 256 GB. Non manca un sistema di dissipazione termica multistrato, con tanto di camera di vapore

L’energia arriva all’Oppo K10 Vitality Edition da una batteria da 5.000 mAh, caricabile rapidamente via SuperVOOC, tramite microUSB Type-C, a 30 W: a completarne il quadro hardware, concorrono le connettività, col Dual SIM anche 4G, il mini-jack da 3.5 mm, il GPS, il Bluetooth 5.2, e il Wi-Fi 6. Il sistema operativo, dietro l’interfaccia Color OS 12.1, è Android 12. Secondo i programmi del costruttore, il device è disponibile all’acquisto da oggi, in Cina, nelle colorazioni nero e blu stellato, al prezzo di 2.199 yuan, pari a pressappoco 321 euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Nel complesso, credo che questo smartphone abbia diversi punti di merito, come la batteria a carica veloce, con uno schermo elegante e piuttosto fluido, impegnato nel supportare un buon color gamut. Positivo il comparto fotocamere, ma - a quanto pare - mancherebbe l'NFC. Al momento non si conoscono eventuali piani d'esportazione anche in altri mercati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!