Iscriviti

Oppo F19 Pro Series ufficiale: due modelli, con Android 11 e quadcamera

L'atteso evento odierno, tenutosi nelle scorse ore in India, ha portato all'esordio la nuova serie di smartphone medio-gamma Oppo F19 Pro, standard e Plus, capaci di supportare la multimedialità grazie alla tecnologia VOOC e ad Android 11.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 8 marzo 2021, alle ore 17:58

Mi piace
4
0
Oppo F19 Pro Series ufficiale: due modelli, con Android 11 e quadcamera

Nel corso di un evento streaming musicale andato in onda in India, BBK Electronics ha presentato una nuova coppia di smartphone di fascia media, gli Oppo F19 Pro e Oppo F19 Pro +, animati da Android 11 sotto l’interfaccia proprietaria ColorOS 11.1 

Oppo F19 Pro (160.1 x 73.2 x 7.8 mm, per 172 grammi), leggero downgrade dell’A94 visto negli Emirati Arabi, dimostra la sua attenzione al multimediale sin dal display da 6.43 pollici esteso sul 90.80% di screen-to-body, grazie al minuscolo foro che in alto a destra ospita a selfiecamera, qui da 16 megapixel (face unlock, f/2.4, 78°, video a 1080p@30fps): nello specifico, si tratta di un Super AMOLED (con fingerprint sottostante) a 8 bit di profondità colore, molto ben contrastato (1000000:1) e leggibile all’aperto (può esser spinto a 800 nits), accurato nel colori (92% sulla scala DCI-P3, 100% su quella sRGB), con 60 Hz di refresh rate e 135-180 Hz (in modalità gioco) come frequenza di campionamento. 

Il retro, in un bumper ottagonale allungato, propone a L una quadcamera, da 48 (principale, 6 lenti, f/1.7, 79° di angolo visuale, autofocus, video 4K@30fps), 8 (ultragrandangolo a 119°, 5 lenti, f/2.2, fuoco fisso), 2 (macro, 3 lenti, f/2.4, fuoco fisso) e 2 (profondità, sempre da 89°, f/2.4, 3 lenti, fuoco fisso) megapixel. 

A motorizzare l’Oppo F19 Pro concorre il processore octacore (2.2 GHz) MediaTek Helio P95 e la GPU IMG 9XM-HP8, con le combinazioni di RAM (LPDDR4x@1866MHz) e storage sostanziate in 8+128 od 8+256 GB. Manca il modulo NFC ma, in compenso, le connettività prevedono il Dual SIM, il 4G, il Wi-Fi ac, il Bluetooth 5.1 (con codec AAC, aptX/HD, SBC, LDAC), il jack da 3.5 mm, il GPS (con sistemi A-GPS, QZSS, Galileo, Beidou, Glonass), e la microUSB Type-C. La batteria, da 4.310mAh, viene caricata rapidamente, tramite la tecnologia proprietaria VOOC da 30W

Oppo F19 Pro+, quasi uguale al fratello minore, ne mutua le dimensioni (tranne il peso, da 173 grammi), il display (con In-Display Fingerprint 3.0), le fotocamere di bordo, sia davanti che dietro, la batteria (con VOOC 4.0 però da 50W, Power Delivery da 9V/1.5A, Flash Charge da 10V/5A e Quick Charge da 9V/1.5A). L’interno elaborativo, però, offre un processore octacore (2.4 GHz) differente, ovvero il Mediatek Dimensity 800U con acceleratore grafico ARM G57 MC3, mentre la RAM, ancora da 8 GB, si sposa solo con 128 GB di storage. Inoltre, in una sorta di gioco delle differenze, l’F19 Pro Plus è l’unico della coppia a supportare il 5G (benché le restanti connettività siano uguali). 

Secondo i prezzi pervenuti per il mercato indiano, Oppo F19 Pro e Pro + sono disponibili all’acquisto, col primo modello (nelle palette Fluid Black e Crystal Silver) che decanta l’assetto da 8+128 GB a 21.490 rupie (circa 247 euro), e quello da 8+256 GB a 23.490 rupie (270 euro), mentre il secondo modello (nelle nuance Fluid Black e Space Silver) declina la configurazione da 8+128 GB a 25.990 rupie (pressappoco 298 euro).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Tanta attesa e poi...la montagna ha partorito il topolino: Oppo F19 Pro è uguale all'Oppo A94, a parte la selfiecamera, peggiorata. Va meglio, e in tal senso di può parlare di un vero inedito, con l'Oppo F19 Pro Plus, capace di caricarsi prima, con un processore più evoluto ed anche il beneficio del 5G.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!