Iscriviti

Oppo A56 5G: ufficiale il nuovo budget phone con 5G

Senza troppi clamori, Oppo ha inserito nel proprio listino interno, per ora destinandolo alla Cina, il nuovo smartphone economico Oppo A56 che, tra i vari punti di forza, annovera una grande autonomia, il jack da 3.5 mm e, soprattutto, la connettività 5G.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 26 ottobre 2021, alle ore 11:54

Mi piace
1
0
Oppo A56 5G: ufficiale il nuovo budget phone con 5G

Nel continuare a popolare la serie di budget phone A, il brand cinese Oppo ha annunciato un nuovo smartphone economico, l’Oppo A56 5G, che va a raccogliere l’eredità del pur recente modello A55.

Proposto nelle colorazioni Soft Fog Black, Cloud Smoke Blue e Wind Chime Purple, l’Oppo A56 5G (163.80 x 75.60 x 8.40 mm per 189.5 grammi) per il frontale va sul sicuro, con un comodo notch a goccia per la selfiecamera da 8 megapixel (f/2.0, face unlock) e, in basso, un pronunciato mento: per fortuna, le cornici laterali sono contenute e accompagnano un display LCD HD+ (269PPI) da 6.5 pollici, con 60 Hz di refresh rate e 120 Hz di touch sampling, con una luminosità tipica da 480 nits. Lo scanner per le impronte digitali è inglobato nel tasto d’accensione, sul frame di destra.

Il retro, piuttosto elegante, propone un largo rettangolo laterale per la multicamera: quest’ultima, a L col Flash LED, rispetto al predecessore, ha un solo sensore da 2 megapixel (f/2.4) per la profondità nei Ritratti, volto ad accompagnare il sensore principale da 13 megapixel (f/2.2). Cuffie e microfoni cablati troveranno un punto d’appoggio nel mini-jack da 3.5 mm.

Nell’Oppo A56 5G, programmato per l’esordio in Cina a Novembre al prezzo di 1.599 yuan (circa 216 euro), a fornire la nuova connettività è il processore octacore (2.2 GHz) Dimensity 700 di Mediatek, con GPU Mali G57 MC2, coadiuvato da 6 GB di RAM (LPDDR4x da 2133 MHz) e da 128 GB di storage, ampliabile inserendo una schedina tipo microSD. Non mancano le connettività dual SIM con 4G, GPS, NFC per i pagamenti contactless, Wi-Fi n, Bluetooth 5.1 e microUSB Type-C.

L’ultima porta menzionata si occupa anche di trasferire energia alla batteria dell’Oppo A56 5G che, dimensionata a 5.000 mAh, stante la velocità di carica standard a 10W, dovrebbe richiedere un paio d’ore per rabboccarsi completamente. Il sistema operativo, infine, è ancora Android 11, sotto l’interfaccia proprietaria ColorOS 11.1

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Oppo A56 5G non è male esteticamente, più che altro guardandolo di spalle: qui risulta molto più aggraziato di modelli che costano anche 4 volte in più. Sulle fotocamere, è chiaro che non sia il suo campo d'azione: in compenso il display è ampio e ben visibile all'aperto, abile nel recepire i tocchi delle dita, e l'autonomia, una volta che si arriva a caricare la batteria, è adeguata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!