Iscriviti

Oppo A11K: ufficiale l’entry level con dual camera posteriore e buona autonomia

In barba campagna anti applicazioni cinesi imbastita in India, BBK Electronics ha presentato nell'immenso mercato locale uno smartphone ultra low cost, l'Oppo A11K, che segue di poche settimane il fratello maggiore Oppo A12.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 22 giugno 2020, alle ore 17:35

Mi piace
7
0
Oppo A11K: ufficiale l’entry level con dual camera posteriore e buona autonomia

A poco più di due settimane dal varo della coppia di cameraphone medio-gamma Reno 4 e 4 Pro, BBK Electronics torna ad occuparsi di smartphone a marchio Oppo, attraverso il low cost Oppo A11K, presentato nelle scorse ore per il mercato indiano, sulla scia del precedente Oppo A12, di cui vengono condivisi il design e molte specifiche.

Oppo A11K (155.9 x 75.5 x 8.3 mm per 165 grammi) si presenta con il design 3D Flowing Blaze: il frontale propone un notch a goccia (V), mentre il posteriore adotta una finitura opaca per le due colorazioni a disposizione, Flowing Silver e Deep Blue. Il comparto multimediale dedicato all’imaging comincia, dietro un vetro Gorilla Glass 3, con il display LCD IPS da 6.22 pollici esteso sull’89% della superficie a disposizione, secondo una risoluzione HD+ (270 PPI, 450 nits) e un aspetto panoramico a 19:9.

La selfiecamera ammonta a 5 megapixel (f/2.4, abbellimenti via AI, Face Unlock), mentre il retro propone, in alto a sinistra, una piccola ellisse allungata atta a contenere la dual camera, da 13 (f/2.2, video a 1080p@30fps) + 2 (profondità, f/2.4) megapixel, posta prima del relativo Flash LED. A sostenere le componenti sin qui viste, opera la scheda grafica PowerVR GE8320.

Il segmento dedicato alla potenza di calcolo dell’Oppo A11K procede con una CPU MediaTek Helio P35, a 8 core (2.3 GHz), supportata, quanto a memorie, dimezzate rispetto all’A12, da 2 GB di RAM e da 32 GB di storage (eMMC 5.1), ampliabile (+ 256 GB) via microSD. Dotato di scanner biometrico per le impronte digitali, posto sul retro, il nuovo entry level di Oppo annovera connettività e porte quali il Dual SIM 4G VoLTE, il Bluetooth 5.0, il Wi-Fi ac dual band, il GPS (BeiDou, A-GPS, Glonass), un jack da 3.5 mm, e una microUSB 2.0 con cui caricare a velocità standard, cioè a 10W, la batteria, da 4.230 mAh (450 ore di stand-by, 45 di telefonate).

Out-of-the-box con Android Pie 9.0 impreziosito dall’interfaccia ColorOS 6.1, Oppo A11K è attualmente in vendita tramite l’account ufficiale di Oppo su Amazon India, al prezzo di 8.990 rupie, pari a pressappoco 105 euro

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non male: il "nuovo" Oppo A11K conserva gran parte delle specifiche del fratello maggiore A12, rispetto al quale dovrebbe avere un leggero degrado prestazionale (nel multi-tasking) dovuto alla metà di RAM a disposizione. Nel complesso, non esagerando, potrebbe ancora essere un buon telefono, e lo sarebbe stato senz'altro con almeno 3 GB a bordo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!