Iscriviti

Moto G Power 2022: ufficiale, low cost, con Android 11 e 50 megapixel

Accetta qualche compromesso, nel design (mento spesso) e nelle specifiche (carica lenta, niente AMOLED, niente FullHD) il nuovo smartphone Moto G Power 2022 che Motorola immetterà in commercio secondo listini molto accessibili.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 17 novembre 2021, alle ore 18:22

Mi piace
1
0
Moto G Power 2022: ufficiale, low cost, con Android 11 e 50 megapixel

Nella stessa giornata in cui ha presentato un atteso smartwatch, Motorola ha messo in campo, dopo settimane di fughe di notizie in merito, anche uno smartphone 4G molto accessibile,  il Moto G Power 2022 che, erede del modello di inizio anno, scende in campo con la promessa di due anni di aggiornamenti di sicurezza e di uno di major update (Android 14, quindi, è fuori portata).

Moto G Power 2022 ha una scocca (167.24 x 76.54 x 9.36 mm per 203 grammi) in probabile policarbonato, impermeabile agli schizzi (IP52), con un foro per la selfiecamera e, sul retro, oltre al lettore d’impronte digitali collocato dietro il piccolo logo della M alata, una piacevole texture con due onde che, dagli angoli opposti (basso a destra, alto a sinistra), si incontrano. A livello multimediale, si parte con un display da LCD IPS da 6.5 pollici, risoluto in HD+ (1600×720 pixel), con un notevole refresh rate, pari a 90 Hz.

La fotocamera anteriore arriva a 8 megapixel (f/2.0, 1.12 micrometri di pixel) mentre quella multipla posteriore, posta in un pillolotto piuttosto “pieno” a sinistra, comprende un sensore principale da 50 megapixel (f/1.8, pixel binning per foto da 12.5 pixel con poca luce, e pixel portati a 1.3 micrometri, messa a fuoco fasica, video a 1080p@30/60fps), uno secondario da 2 megapixel (f/2.4) per la profondità, e uno terziario, sempre da 2 megapixel, per le macro. Non manca il mini-jack da 3.5 mm per cuffie e auricolari cablati.

In confezione, il Moto G Power 2022 reca il caricatore per energizzare, a 10W, la batteria, da 5.000 mAh, che fornisce adeguata energia, assieme ad Android 11 quasi stock con interfaccia proprietaria My UX, al comparto tecnico che, in tema elaborativo, prevede il processore octacore (2.3 GHz) MediaTek Helio G35 e la GPU IMG PowerVR GE8320: la RAM, da 4 GB, è abbinata, a seconda delle versioni, a 64 o 128 GB di storage, espandibile via microSD (+512 GB). 

In tema di connettività, il Moto G Power 2022 propone il Dual SIM con 4G, il Wi-Fi ac dual band, il modulo NFC per i pagamenti, il Bluetooth 5.0, il GPS (A-GPS, Glonass, Galileo), e una microUSB Type-C. La commercializzazione partirà dal suolo americano, a inizio 2022, al prezzo di 199 dollari (circa 180 euro) per il modello da 64 GB, ed a 249 dollari (circa 220 euro) per quello da 128 GB. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il Moto G Power 2022 si conferma davvero economico come le voci degli ultimi tempi: il discorso è sempre lo stesso. Le fotocamere accessorie da 2 megapixel servono a poco e lo stesso dicasi per display belli grandi, magari anche molto fluidi, ma solo HD. Va detto che tutto sembra convergere su un battery phone che, sotto questa particolare ottica, non è poi assemblato così male.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!