Iscriviti

Kyocera KY-O1L: ecco lo smartphone (per il detox) più sottile al mondo

Nonostante il trend sempre più favorevole ai "padelloni", molte aziende si stanno interessando al settore degli smartphone ultra-compatti che, privati di varie funzionalità avanzate, risultano utili anche in ottica detox: come nel caso del nuovo Kyocera KY-O1L

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 19 ottobre 2018, alle ore 11:02

Mi piace
8
0
Kyocera KY-O1L: ecco lo smartphone (per il detox) più sottile al mondo

In un periodo in cui sempre più statistiche confermano la preferenza verso gli smartphone dagli ampi display (i cosiddetti “phablet” o “padelloni”), non sono in poche le aziende che, quasi in controtendenza, optano per device tascabili: in tale moda, dall’aspetto vintage, si è di recente inserita anche il Palm phone (della cinese TCL) che, però, come pure lo ZMI Z1, è a tutti gli effetti uno smartphone. Chi fosse interessato a qualcosa di ancor più compatto ma, soprattutto, votato al digital detox, ha poche alternative al già citato Punkt MP02: da oggi, però, è possibile ricorrere anche al Kyocera KY-O1L.

Kyocera KY-O1L: il cellulare più sottile al mondo

Kyocera è un brand giapponese, in passato noto per le sue macchine fotografiche, a pellicola o digitali, ed oggi versato anche nella stampa dei documenti: uno dei settori in cui il player asiatico si è cimentato, per adeguarsi ai tempi, è quello dei telefoni, per lo più a conchiglia, o rugged. Ciò nonostante, il nuovo arrivato – appunto il KY-O1L – è ben diverso, innanzitutto per le sue dimensioni (9.1 x 5.5 cm), tipiche di un biglietto da visita, che ne consentono la collocazione (visto lo spessore, di 5.3 mm, ed il peso, pari a 47 grammi), nel proprio portafogli.

Lo scarso ingombro del Kyocera KY-O1L è solo uno dei motivi per cui l’ultima creazione asiatica si fa notare: il display montato da tale cellulare è un pannello e-ink da 2.8 pollici, monocromatico, lungamente supportato dalla batteria, dotata di una capienza di 380 mAh.

Le funzioni del device sono estremamente essenziali: con un firmware proprietario, e privo di uno store per le applicazioni, il device può essere usato per leggere ebook, per usare funzionalità da feature phone (note, calendario. promemoria, rubrica, messaggi) ma, in più, grazie al modem LTE di cui è dotato, permette anche una navigazione via browser in internet (piuttosto veloce, con rendering testuale dei siti visitati). 

Il Kyocera KY-O1L arriverà in commercio a Novembre, al prezzo di 250 euro circa, e sarà distribuito nel mercato giapponese dall’operatore mobile NTT Docomo che, nell’evento di presentazione dedicato, non a caso ha definito il device come il “cellulare più sottile al mondo“. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Peccato per il prezzo, molto alto: badando alle mere specifiche tecniche, ed alle funzionalità, difficilmente si sarebbe disposti a spendere tanto. Tuttavia, il Kyocera KY-O1L è un gadget carino che fa il suo dovere, essenziale e, alla bisogna, accenna a qualche funzionalità smart potendo anche navigare in Rete, per non restare sconnessi dal mondo, e per trovare online qualche informazione che - con un normale telefono - non si potrebbe mai ottenere. Se ancora non bastasse, occupa così poco spazio da risultare quasi invisibile, con tutto quel che ne consegue in termini di discrezione e praticità.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!