Iscriviti

IQOO Neo 855 ufficiale: il gaming phone si fa ancora più potente

A pochi mesi dall'uscita del predecessore, i progressi tecnologici hanno indotto Vivo ad aggiornare il suo ultimo gaming phone, sfoderando il un IQOO Neo ancora più performante, a livello fotografico, computazionale, e nella velocità di ricarica.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 24 ottobre 2019, alle ore 16:42

Mi piace
8
0
IQOO Neo 855 ufficiale: il gaming phone si fa ancora più potente

Preceduto di una settimana dalla comparsa nel database di Antutu dove aveva conseguito il punteggio di 477.016 punti, è stato presentato ufficialmente il “nuovo” (in realtà un upgrade del modello precedente, uscito appena a Luglio) gaming phone di Vivo (BBK Electronics) in veste di IQOO Neo “855”.

IQOO Neo 855 non varia alcun dettaglio dell’estetica già apprezzata sul Neo originale, confermandone anche le dimensioni (159.53 x 75.23 x 8.13 mm, per 198.5 grammi) e le colorazioni (Electric Purple e Carbon Black) alle quali, però, aggiunge l’inedita Iceland Aurora

A livello sostanziale, invece, le novità non mancano, a cominciare dalla selfiecamera che, sempre insinuata in un notch a V, sale a 16 megapixel (f.20, con face unlock), lasciando il resto dello spazio panoramico a 19.5:9 al display AMOLED da 6.38 pollici, con risoluzione FullHD+, anti sfarfallio (DC Dimming), e scanner d’impronte sottostante. La postcamera, triplice sul retro, rimane confermata, col sensore da 16 (messa a fuoco fasica, f/1.79) seguito da quello ultragrandangolare (108°) da 8 (f/2.2) e da quello per la profondità da 2 (f/2.4) megapixel. 

Dotato ancora una volta di Dual SIM con 4G/LTE, GPS (BeiDou/Galileo/Glonass), NFC, Wi-Fi ac dual band e Bluetooth 5.0, jack da 3.5 mm, l’IQOO Neo 855, come intuibile dal nome, compie un salto di qualità a livello computazionale.

I 6/8 GB di RAM (LPDDR4X), infatti, ora sono messi a disposizione del processore octacore Snapdragon 855 e, tra i tagli di storage ultraveloce (UFS 3.0), ai precedenti 64 e 128 GB, è affiancato quello da 256 GB: in tal modo, l’utente avrà a disposizione 4 configurazioni, con quella da 4+64 GB prezzata a circa 253 euro (1.998 yuan), quella da 6+128 GB a 291 euro (2.298 yuan), quella da 8-128 GB a 317 euro (2.498 yuan) e quella da 8+256 GB a pressappoco 342 euro (2.698 yuan). Il tutto sempre esaltato dalle ottimizzazioni software del pacchetto “Multi-Turbo 2.0 “, con i bollenti spiriti tenuti a freno dal raffreddamento a liquido

Dulcis in fundo, data per presente la versione Pie di Android, l’ultimo grande upgrade degno di nota riguarda la batteria da 4.500 mAh che, ora, può contare sulla ricarica rapida a 33W via Type-C. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Che delusione! Per carità: nulla da dire sull'estetica e sulla prezzistica complessiva del nuovo IQOO Neo di Vivo. Però non credo che gli upgrade messi in campo possano indurre al pentimento chi, appena qualche mese prima, ha già comprato il modello precedente: certo, il discorso cambia per chi è alla ricerca per la prima volta di un top gamma e che, nel caso dell'IQOO NEO 855, si ritroverà un eccellente dispositivo a disposizione. rapida a 33W via Type-C.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!