Iscriviti

iQOO 7 Global e iQOO 7 Legend Edition: ufficiali con 5G e tripla postcamera

L'atteso evento odierno ha avuto luogo, col sotto-brand di Vivo, iQOO, che ha presentato la versione globale dell'iQOO 7 che, però, cede lo scettro di top gamma alla variante Legend Edition, sviluppata con BMW.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 26 aprile 2021, alle ore 12:06

Mi piace
4
0
iQOO 7 Global e iQOO 7 Legend Edition: ufficiali con 5G e tripla postcamera

Nel corso di un annuncio evento svoltosi in India, iQOO, brand cinese del gruppo BBK Electronics per lo più votato al gaming, ha annunciato (con disponibilità dal 1° Maggio) la versione globale del suo top gamma iQOO 7 e l’iterazione dello stesso in Legend Edition. 

In realtà emanazione del device cinese iQOO Neo 5, l’iQOO 7 globale (163.34mm x 76.37mm x 8.43mm, per 196 grammi, nei colori Solid Ice e Storm Black) ha un display FullHD+ da 6.62 pollici, risoluto i FullHD+, con 1.300 nits di luminosità di picco, 120 Hz di refresh rate, 300 Hz di touch sampling, supporto all’HDR10+ e MEMC (frame intermedi simulati per maggior fluidità): il foro centrale alto ospita una selfiecamera da 16 megapixel (f/2.0, video a 1080p@30fps) mentre, nella parte bassa, sotto il vetro, si cela un fingerprint in-display di tipo ottico. Posto in orizzontale, su alcuni titoli di gaming compatibili, il display rivela due zone sensibili alla pressione, rispettivamente a destra ed a sinistra.

Il retro dell’iQOO 7 propone un assetto verticale, semaforico, per la triplice fotocamera da 48 (Sony IMX598, principale, stabilizzazione ottica), 13 (ultragrandangolo da 120°), e 2 (bianco e nero, profondità) megapixel. 

L’octacore (3.2 GHz) Snapdragon 870 con la GPU Adreno 650 beneficia di 3 allestimenti mnemonici di RAM LDDR5 (con RAM virtuale) e storage UFS 3.1 (con chip flash V6 per una velocità esaltata del 21% rispetto al 2020), in grado di coprire tutte le esigenze anche di budget, da 8+128 GB (31.990 rupie), 8+256 GB (33.990 rupie), e 12+256 GB (35.990 rupie): a tener a freno i bollenti spiriti, ricoprendo il predisposto sistema di dissipazione a liquido, concorre un film di grafite esteso sino a 6.000 mm quadrati. 

L’iQOO 7 Legend Edition (162.2mm x 75.8mm x 8.7mm, per 210 grammi), la cui estetica (tricromia per le strisce da corsa) è stata curata in partnership con la divisione M Motorsport di BMW, prevede lo stesso display AMOLED da 6.62 pollici, sempre FullHD+ inclusivo del fingerprint e, nel foro centrale, di una selfiecamera da 16 megapixel, dell’altro modello. Il retro propone due square a contrasto, con quello scuro inclusivo di una tripla fotocamera da 48 (principale, Sony IMX598), 13 (ultragrandangolo), 13 (telescopico, 50 mm, con zoom 2x) megapixel. 

Un sistema di dissipazione a liquido con vapor chamber da 4.096 mm quadrati evita che il processore octacore (2.84 GHz) Snapdragon 888 con GPU Adreno 660 vada in throttling, potendo sfruttare al massimo il supporto offertogli dalla RAM DDR5 e dallo storage UFS 3.1, abbinati nelle configurazioni da 8-128 GB (39.990 rupie) e 12+256 GB (43.990 rupie). 

In ambedue i modelli, la batteria, da 4.400 mAh (suddivisa in due metà uguali), rispetto al modello cinese, gode di una ricarica rapida da 66W che, secondo il claim dell’azienda, in 22 minuti è in grado di ripristinare totalmente, partendo da 0, la capienza energetica complessiva del dispositivo. Non mancano, onde favorire un coinvolgimento multi-sensoriale una coppia di speaker stereo Hi-Res e (nella Legend Edition) un motorino vibrazionale 4D Dual-Linear.

Le connettività dei due iQOO 7, quasi identiche, annoverano il Dual SIM con anche il 5G, il Wi-Fi 6, 4G LTE, il Bluetooth 5.2 (5.1 sullo standard), il GPS (BeiDou, Glonass, Galileo), il modulo NFC, la microUSB Type-C, il 4G LTE: il sistema operativo, sotto l’interfaccia proprietaria Funtouch OS 11.1, è Android 11.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Magie del marketing: l'iQOO 7 global non è uguale a quello cinese, ma è praticamente un altro smartphone. In compenso, è la Legend Edition a essere il vero top gamma, corrispondente al modello iQOO 7 già presentato a Gennaio. Indubbiamente, essendo un device realizzato con BMW, era ovvio che toccasse a quest'ultimo il processore migliore.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!