Iscriviti

iPhone SE 2, forse entro l’estate: ecco con quali possibili soluzioni hardware

Secondo diversi rumors, entro l'estate potrebbe arrivare il nuovo iPhone SE 2: per alcuni sarà innovativo in ragione di una possibile ricarica wireless, mentre per altri sarà un semplice miglioramento del modello attuale, ormai datato.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 30 gennaio 2018, alle ore 09:55

Mi piace
8
0
iPhone SE 2, forse entro l’estate: ecco con quali possibili soluzioni hardware

Ormai da tempo si rincorrono le voci sul possibile varo di un nuovo iPhone SE, chiamato iPhone SE 2, sul conto del quale – ultimamente – sono emersi nuovi dettagli, sia stilistici che tecnici: scopriamoli insieme. 

Uno dei primi rapporti di quest’anno, stilato dal portale TrendForce, ha rivelato che l’eventuale iPhone compatto di nuova generazione potrebbe venir prodotto in India, a Bangalore, negli stabilimenti della Wistron, rodato partner di Apple per la produzione degli attuali iPhone SE già dal maggio dello scorso anno. 

Qualche dettaglio in più, poi, è arrivato grazie ad una fonte ritenuta attendibile dal sito tekz24.com, secondo il quale il nuovo iPhone SE 2 avrà un design simile a quello attuale, rispetto al quale varierà l’uso dei materiali: se il vecchio iPhone compatto usava prevalentemente il metallo, con appena due inserti in vetro, il nuovo modello dovrebbe avere l’intera coverback in vetro, il che gli darebbe un’aria più premium ma, soprattutto, la possibilità di sfruttare la ricarica wireless, come confermato anche dai rumors pubblicati da DigiTimes. 

Non vi sarà il Face ID – includerlo sarebbe stato difficile – e potrebbe mancare anche il 3D Touch, ma verrà mantenuto il jack da 3.5 mm per le cuffie, ed il display da 4 pollici: in ambito computazionale, invece, arriverà un nuovo prestito dai “fratelli maggiori”. L’iPhone SE del 2016, infatti, utilizzava lo stesso processore A9 dell’iPhone 6S, e quello che dovrebbe arrivare in futuro potrebbe basarsi sul chip A10 dell’iPhone 7.

Uno scenario, questo, ben diverso da quello prospettato da Ming-Chi Kuo, di KGI Securities, secondo cui Apple difficilmente destinerà delle risorse su un telefono secondario, col rischio di dover commercializzare di nuovo in un secondo momento il suo modello di punta: per questo motivo, l’unico spiraglio per l’arrivo (tra Maggio e Giugno) di un iPhone SE 2 è che quest’ultimo sia semplicemente una versione potenziata di quello attuale, senza coverback in vetro o certificazione IP67, ma con processore A10 Fusion, selfiecamera ricavata dall’iPhone 7, e Touch ID di 2° generazione. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Credo anche io che difficilmente Apple troverà tempo per varare un nuovo iPhone SE: tuttavia, sarebbe un peccato. L'iPhone 2018 con display LCD, infatti, pur essendo considerato il modello più economico del nuovo terzetto di melafonini, difficilmente sarà alla portata di tutti, come - invece - un iPhone SE. Inoltre, quest'ultimo è abitualmente più compatto rispetto agli ultimi piastrelloni Apple.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!